Nessun dolore, significato

di Lucio Battisti
Significato della canzone Nessun dolore di Lucio Battisti
  • Interventi 1 / Visualizzazioni 575

Significato più votato

Che significato ha Nessun dolore?

Ed è così che finito l'amore, passato ogni struggimento, superato il limite di sopportazione, si passa a quella fase di equilibrio perfetto dato dall'assenza di emozioni.

In questa canzone di Lucio Battisti, scritta con Mogol nel 1978, (ovvero due anni prima che la coppia, artisticamente parlando, scoppiasse) emerge con ritmo concitato e parole come tamburelli la fine di ogni sentimento e l'affiorare dell'apatia.

Nessun dolore sarà il maggiore successo commerciale di Lucio Battisti, appartenente all'album Una donna per amico, la canzone vivrà fortunate e più recenti reinterpretazioni. Ricordo quella di Mina del 1987 e quella di Giorgia del 1994.
Immagine dell'utente Guglielmo | 33 Punti
0 reazioni a questo significato

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.

Testo

Per annotare clicca e trascina sul testo
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Lucio Battisti

Lucio Battisti, immagine
Le altre di Lucio Battisti