Ti ho voluto bene veramente

Video per il significato della canzone Ti ho voluto bene veramente di Marco Mengoni

Richiesto da Sebastiano caraccio

Pubblicato 01 maggio 2016

Ultima interpretazione 17 marzo 2024

Interventi 5 · Visualizzazioni 0 · Annotazioni 1

Alessandro Descovi che muove le mani

Come vedi questo sito cerca di non ospitare banner troppo invadenti (a parte la mia faccia!) e per sostenersi usa un banner nella parte superiore e i link affiliati.

Se vuoi supportare questo sito puoi acquistare alcuni di questi prodotti che ti consiglio perché li uso e/o mi sono stati utili

  • L'era della Dopamina di Anna Lembke è una riflessione che individua le problematicità che derivano dall'uso dei media digitali e individua alcune possibili soluzioni e racconta nel dettaglio i meccanismi psicologici che permettono di produrre dopamina nei modi più inaspettati
  • Deep Work di Cal Newport è una riflessione sulla concentrazione e sulla capacità di lavorare in modo profondo li Hosting su DigitalOcean
  • Momento.cc la piattaforma per la gestione del tempo che abbiamo creato a lavoro e che usiamo ogni giorno per tenere traccia delle nostre attività e che aiuta a fornire il giusto valore al tuo tempo

Grazie per il tuo supporto!

Significato più votato

"Così sono partito per un lungo viaggio
Lontano dagli errori e dagli sbagli che ho commesso Ho visitato luoghi Per non doverti rivedere E più mi allontanavo E più sentivo di star bene E nevicava molto Però Io camminavo" il protagonista decide di allontanarsi credendo che sia l' unico modo per " dimenticare" gli errori commessi. L' allontanamento può essere anche interpretata non solo metaforicamente ma anche fisicamente in quanto "ho visitato luoghi per non doverti riverede" è un chiaro messaggio per dire che ha voluto cambiare totalmente città paese per non restare e rivedere ancora la persona interessata conosciuta negli stessi luoghi che non vuole più vedere perché vissuti con lei . E si sente più libero, piu che bene credendo di aver fatto la cosa giusta andandosene via. Anche se la strada che intraprendera' sarà difficile. "A volte ho acceso un fuoco per il freddo e ti pensavo Sognando ad occhi aperti Sul ponte di un traghetto Credevo di vedere dentro il mare Il tuo riflesso" mentre se ne va lontano il ricordo di lei e' più che presente xche durante il tragitto ha la sensazione di vedere lei e non il suo riflesso ( questo per indicare quanto comunque quella persona era entrata profondamente dentro di lui forse anche rispecchiandosi in lei come essere). " Le luci dentro al porto Sembravano lontane Ed io che mi sentivo Felice di approdare E mi cambiava il volto La barba mi cresceva" ormai lontano dal luogo di partenza il tempo passa e si stabilisce in un'altro posto (luogo dove può rifarsi e dimenticare il passato e ricominciare d'accapo aggiungerei xd ). "Trascorsi giorni interi senza dire una parola E quanto avrei voluto in quell'istante che Ci fossi Perché ti voglio bene veramente
E non esiste un luogo dove non mi torni in mente
Avrei voluto averti veramente E non sentirmi dire Che non posso farci niente Avrei trovato molte più risposte Se avessi chiesto a te Ma non fa niente" i due ormai non si parlano più, forse xke si sono lasciati male l' ultima volta e hanno interrotto i rapporti, ma lui si rende conto che l'allontananza è insufficiente in quanto nonostante abbia cambiato luogo il ricordo di quella persona non si decide a svanire e vuole che stia ancora con lui ( è un chiaro sentono di nostalgia profonda ) . Si rende conto solo adesso che in qualunque luogo va c'è anche lei ( questa volta non proprio fisicamente xd ma è presente perché ormai fa parte di lui , dei suoi pensieri costantemente solo che prima non voleva accettarlo e lo rifiutava perché lo credeva sbagliato) ma ormai non può fare niente o forse comunque decide di non fare niente perché ormai lui non fa parte più del passato, vuole andare avanti comunque, e quella persona è semplicemente il passato. Anche xke sta costruendo una nuova vita, ha voluto voltare pagina una volta e per sempre . " Non posso farlo ora che sei così lontana" non solo fisicamente ma anche dalla sua stessa vita che sta appunto costruendo e lei non ne fa parte più xke è stata già nel suo passato ma non ora nel suo presente. "Mi sentirei di dirti
Che il viaggio cambia un uomo
E il punto di partenza Sembra ormai così lontano"
sente comunque l' esigenza di fargli sapere che ormai lui è un'altra persona( intesa come un cambiamento, e' più matura forse e più sicuro di ciò che è)."La meta non è un posto Ma è quello che proviamo E non sappiamo dove Nè quando ci arriviamo" questa frase è molto significativa secondo me xke si passa da un concetto spazio tempo a quello interiore quindi emotivo: lui prima della partenza non riusciva a collocare ciò che sentiva ad un' emozione specifica e quindi distinguere forse se quel rapporto con quella persona era una semplice conoscenza/amicizia o era Amore. Ed è forse che qui capiamo del xke è partito. Spiega a lei che l' emozione e i sentimenti non possono essere capiti né quando iniziano né quando finiscono forse xke non riesce ancora a capire o forse potremmo vederlo su un aspetto più positivo e ciò xke gli stessi sentimenti, qualunque essi siano, saranno per sempre ( visto che comunque del suo ricordo non riesce a liberarsene). E , parlo sempre al condizionale, forse la seconda opzione è la più plausibile xke dice "
Trascorsi giorni interi senza dire una parola
Credevo che fossi davvero lontana
Sapessimo prima di quando partiamo
Che il senso del viaggio é la meta e il richiamo". Ma nonostante la consapevolezza di tutto ciò lui non può e non vuole ritornare da lei. Ci possono essere tre motivi del xke non puo/vuole ritornare :

-perché il protagonista ama lei ma lei no
- è il protagonista che non ama ma prova affetto intenso ed è lei che invece è innamorata. Ma lui appunto consapevole di non poter ricambiare lascia le cose come sono.
- il protagonista ha capito di provare amore ma ormai è troppo tardi xke la persona interessata non c'è più xke morta ( e se fosse quest'ultima interpretazione diciamo che cambia giusto un po il significato che fino a queste righe ho voluto spiegare).
Mi scuso per il monologo alla " Dante " fatto.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Penso che si parli di una persona morta lui è di una nostalgia ,dolore e tenerezza disarmanti se hai perso definitivamente una persona mostri tutta la tua fragilità ricordandola e lui lo fa davanti a migliaia di persone ogni volta che lo vedo e sento cantare e piangere per quella canzone mi commuovo anche io splendido artista

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Si riferisce sicuramente a qualcuno passato a miglior vita,

Caricamento dei sotto commenti in corso...

È dedicata alla sua nonna… 

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Credo che nasca da un dolore incommensurabile. Solo la morte può rappresentare un dolore grande, un distacco senza ritorno. È chiaro che le parole della canzone possono rappresentare anche altri sentimenti, altre situazioni della vita. Ognuno in quelle parole può leggere il dolore che lo ha straziato e che continua a tormentarlo.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Altre canzoni di Marco Mengoni

Testo

Così sono partito per un lungo viaggio
Lontano dagli errori e dagli sbagli che ho commesso
Ho visitato luoghi
Per non doverti rivedere
E più mi allontanavo
E più sentivo di star bene
E nevicava molto
Però
Io camminavo
A volte ho acceso un fuoco per il freddo e ti pensavo
Sognando ad occhi aperti
Sul ponte di un traghetto
Credevo di vedere dentro il mare
Il tuo riflesso
Le luci dentro al porto
Sembravano lontane
Ed io che mi sentivo
Felice di approdare
E mi cambiava il volto
La barba mi cresceva

Trascorsi giorni interi senza dire una parola
E quanto avrei voluto in quell'istante che
Ci fossi
Perché ti voglio bene veramente
E non esiste un luogo dove non mi torni in mente
Avrei voluto averti veramente
E non sentirmi dire
Che non posso farci niente
Avrei trovato molte più risposte
Se avessi chiesto a te
Ma non fa niente

Non posso farlo ora che sei così lontana

Mi sentirei di dirti
Che il viaggio cambia un uomo
E il punto di partenza
Sembra ormai così lontano
La meta non è un posto
Ma è quello che proviamo
E non sappiamo dove
Nè quando ci arriviamo

Trascorsi giorni interi senza dire una parola
Credevo che fossi davvero lontana
Sapessimo prima di quando partiamo
Che il senso del viaggio é la meta e il richiamo
Perché ti voglio bene veramente
E non esiste un luogo dove non mi torni in mente
Avrei voluto averti veramente
E non sentirmi dire che non posso farci niente
Avrei trovato molte piú risposte
Se avessi chiesto a te
Ma non fa niente
Non posso farlo ora
Che sei cosí lontana
Non posso farlo ora

Alessandro Descovi che muove le mani

Come vedi questo sito cerca di non ospitare banner troppo invadenti (a parte la mia faccia!) e per sostenersi usa un banner nella parte superiore e i link affiliati.

Se vuoi supportare questo sito puoi acquistare alcuni di questi prodotti che ti consiglio perché li uso e/o mi sono stati utili

  • L'era della Dopamina di Anna Lembke è una riflessione che individua le problematicità che derivano dall'uso dei media digitali e individua alcune possibili soluzioni e racconta nel dettaglio i meccanismi psicologici che permettono di produrre dopamina nei modi più inaspettati
  • Deep Work di Cal Newport è una riflessione sulla concentrazione e sulla capacità di lavorare in modo profondo li Hosting su DigitalOcean
  • Momento.cc la piattaforma per la gestione del tempo che abbiamo creato a lavoro e che usiamo ogni giorno per tenere traccia delle nostre attività e che aiuta a fornire il giusto valore al tuo tempo

Grazie per il tuo supporto!

Altre canzoni

Terra degli uomini
Terra degli uomini di Jovanotti
11 interpretazioni
Diamonds
Diamonds di Rihanna
1 interpretazioni
La Mia Signorina
La Mia Signorina di Neffa
13 interpretazioni
Sotto casa
Sotto casa di Max Gazzè
80 interpretazioni
Tensione evolutiva
Tensione evolutiva di Jovanotti
11 interpretazioni
L'essenziale
L'essenziale di Marco Mengoni
11 interpretazioni

Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia,è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni,esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare singoli versi delle canzoni.

Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

Questo sito è stato costruito e viene mantenuto da Rubynetti.it un team di sviluppatori rails che sviluppa web app con Ruby On Rails e Vue da più di 10 anni.

Significato Canzone è un progetto di Rubynetti.it - Alessandro Descovi
P.IVA 04225940271 - Castello Venezia 3274, 30122 Venezia VE

DigitalOcean Referral BadgeLogo Badge Rubynetti - Sviluppato e programmato da Rubynetti.it