Se io fossi un angelo, significato

di Lucio Dalla
Significato della canzone Se io fossi un angelo di Lucio Dalla
  • Interventi 1 / Visualizzazioni 1396

Significato più votato

Se io fossi un angelo di Lucio Dalla è una canzone del 1985.
Qual è il significato di questa canzone?
In questo brano Dalla si immedesima nell'angelo custode e come tale immagina di poter stare accanto a chi sta soffrendo per la guerra, agli ultimi della società, quelli che sono accantonati dalla maggioranza ma che secondo Dalla hanno un rapporto privilegiato con il mondo invisibile.

Un angelo irriverente, rivoluzionario, libero (zingaro) e in fondo un po' diabolico, che farebbe pipì 

Sui vostri traffici
Sui vostri dollari
Sulle vostre belle
Fabbriche
Di missili


Un angelo che marchierebbe in modo visibile ogni scenario bellico, che sarebbe libero nell'esercizio della religione.

Tutt'altro che immobile a farsi venerare sceglierebbe di essere attivo, di prendere posizione nel mondo.
Attraverso il gioco narrativo dei ruoli, Dalla ci canta delle situazioni ai limiti del tollerabile di cui la nostra società è pervasa, in un susseguirsi di versi, direi, poetici, dove l'occasione è la denuncia di tante ingiustizie di cui siamo sempre più spettatori.
Immagine dell'utente ingiz | 298 Punti
2 reazioni a questo significato

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Lucio Dalla

Immagine testo significato Cara
Immagine testo significato Anna e Marco
Immagine testo significato Futura
Lucio Dalla, immagine
Le altre di Lucio Dalla