L'Ultima Thule

Video per il significato della canzone L'Ultima Thule di Francesco Guccini

Richiesto da Qualcuno

Pubblicato 17 gennaio 2013

Ultima interpretazione 09 luglio 2021

Interventi 3 · Visualizzazioni 1293 · Annotazioni 0

Significato più votato

è la metafora della vita e tutte le sue passioni che arriveranno a spegnersi là, nel ghiaccio della Fine, del freddo dell’oblio

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Fa riferimento al suo ritiro e la Thule è un senso metaforico per fare capire che sarà l'ultima sua fatica.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

L’ultima poesia di Guccini ha come titolo una zona della regione artica, la più a nord della Groenlandia, in cui -si racconta- quando arrivano le navi (come quella della copertina del CD)trovano il mare ghiacciato e quindi non possono più andare oltre. Tipo le colonne d’Ercole ove si legge: “non plus ultra”, non più oltre. Di me e della mia nave (musica, in senso più largo vita)si perderà anche il ricordo”.
Io dico: non facilmente.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Argomenti

Altre canzoni di Francesco Guccini

Testo

Io che ho doppiato tre volte Capo Horn
e ho navigato sette volte i sette mari
e ho visto mostri ed animali rari,
l'anfesibena, le sirene, l'unicorno.

Io che tornavo fiero ad ogni porto
dopo una lotta, dopo un arrembaggio,
non son più quello e non ho più il coraggio
di veleggiare su un vascello morto.

Dov'è la ciurma che mi accompagnava
e assecondava ogni ribalderia?
Dov'è la forza che ci circondava?
Ora si è spenta ormai, sparita via.

Guardo le vele pendere afflosciate
con i cordami a penzolar nel vuoto,
che sbatton lenti contro le murate
con un moto continuo, senza scopo.

E vedo in aria un'insensata danza
di strani uccelli contro il cielo bigio
cantare un canto in questo mondo grigio,
un canto sordo ormai, senza speranza.

E qui da solo penso al mio passato,
vado a ritroso e frugo la mia vita,
una saga smarrita ed infinita
di quel che ho fatto, di quello che è stato.

Le verità non vere in cui credevo
scoppiavano spargendosi d'intorno,
ma altre ne avevo e giorno dopo giorno
se morivo più forte rinascevo.

E ora son solo e non ho più il conforto
di amici andati e sempre più mi assale
la noia a vuotar l'ultimo boccale
come un pensiero che mi si è ritorto.

Ma ancora farò vela e partirò
io da solo, e anche se sfinito,
la prua indirizzo verso l'infinito
che prima o poi, lo so, raggiungerò.

L'Ultima Thule attende al Nord estremo,
regno di ghiaccio eterno, senza vita,
e lassù questa mia sarà finita
nel freddo dove tutti finiremo.

L'Ultima Thule attende e dentro il fiordo
si spegnerà per sempre ogni passione,
si perderà in un'ultima canzone
di me e della mia nave anche il ricordo.

Altre canzoni

Anna e Marco
Anna e Marco di Lucio Dalla
12 interpretazioni
Maracaibo
Maracaibo di Lu Colombo
5 interpretazioni
L'essenziale
L'essenziale di Marco Mengoni
11 interpretazioni
La Mia Signorina
La Mia Signorina di Neffa
13 interpretazioni
Diamonds
Diamonds di Rihanna
1 interpretazioni

Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia,è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni,esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare singoli versi delle canzoni.

Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

Questo sito è stato costruito e viene mantenuto da Rubynetti.it un team di sviluppatori rails che sviluppa web app con Ruby On Rails e Vue da più di 10 anni.

Significato Canzone è un progetto di Rubynetti.it - Alessandro Descovi
P.IVA 04225940271 - Castello Venezia 3274, 30122 Venezia VE

DigitalOcean Referral BadgeLogo Badge Rubynetti - Sviluppato e programmato da Rubynetti.it