Cosa succede in città

Video per il significato della canzone Cosa succede in città di Vasco Rossi

Richiesto da Alessandro67

Pubblicato 27 settembre 2015

Ultima interpretazione 13 giugno 2021

Interventi 3 · Visualizzazioni 0 · Annotazioni 0

Significato più votato

Una canzone che viaggia su due temi. Il primo è una spietata critica all'ipocrisia della società "Conta sì il denaro altro che no "Cosa succede cosa succede in città c'e' qualche cosa qualcosa che non va guarda lì guarda là che confusione guarda lì guarda là che maleducazione" Non c'e' più non c'e' più religione guarda lì guarda là anche in televisione" Ma è anche un' ironica presa in giro nei confronti dei suoi detrattori che lo accusavano di essere un cattivo esempio per i giovani Quindi "guarda lì guarda là che confusione guarda lì guarda là che maleducazione" Non c'e' più non c'e' più religione" sono accuse rivolte a Vasco dai suoi detrattori sin agli esordi e tornate prepotentemente alla ribalta dopo il suo arresto con l'accusa di spaccio poi caduta e tramutata in possesso di droga. Inoltre c'è una autocitazione "siamo noi siamo noi quelli più stanchi" citazione di "Siamo solo noi" "siamo noi siamo noi quelli più stanchi siamo noi siamo noi che dovremmo andare avanti" a sopportare accuse e arresti ingiusti.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Io sono convinta che lui faccia un po' il verso ai "rosiconi di provincia" perché il titolo "cosa succede in città" stimola a pensare che ci sia un occhio critico da esterno ad essa.
L'incitazione ironica di matrice  privinciale è evocata da frasi tipicamente critiche "guarda lì, guarda là che confusione,guarda lì guarda là, che maleducazione"
Conta si il denaro altroché no me ne accorgo soprattutto quando?quando non ne ho! Conta si il denaro altroché! Altro che chiacchiere..
.sembra una spietata critica del provinciale che proprio non riesce ad ambientarsi alla metropoli,che però ha il suo obiettivo: fare fortuna. La chiave di lettura è consacrata dal sentenzioso  gusto proverbiale,come un mantra della saggezza :egoista?certo!perché no? E perché non dovrei esserlo?quando c'ho il mal di stomaco,ce l'ho io mica te? Ciò  che in altre parole sarebbe detto così: alla fine se ho un guaio me lo spiccio da solo,e so io come può rodermi,vallo a spiegare agli altri. Alla fine della canzone Vasco sminuisce e disambigua il valore della lamentela,smentendola con la voce di chi vive in città,che non potr  mai avvertire questo disagio.Lo  esplicita infatti chiosando con: cosa succede,non succede nulla,c'è confusione si, ma in fondo è sempre quella...
Francesca F.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Aggiungo la genesi e ie parole che Vasco ha fornito a riguardo di questo pezzo che ha incrinato il rapporto con il suo produttore e "psicologo" di allora:

Venivo fuori da un anno di abuso di alcol e di anfetamine. E di vita senza freni. Volevo smettere, ricominciare daccapo, fare un reset della mia vita e non avere più dipendenze. Mi stimolò l’idea di fare un nuovo disco. Ma ero confuso, ero intimorito da tutto, anche dalla sala di incisione. Scrissi Cosa succede in città e feci ascoltare a Guido il Blasco: la liquidò definendola troppo naïf. Lì cominciai a capire che le nostre strade avrebbero preso direzioni diverse. Ma ero troppo stanco e feci finta di niente. Due anni dopo ruppi con Guido e feci il disco da solo... Lui aveva bisogno di una lezione e io di continuare il mio discorso.

I due poi sono tornati assieme e Guido Elmi ora produce i concerti di Vasco Rossi e lo aiuta ma in modo più distaccato rispetto al suo primo periodo.
(Intervista a Guido Elmi: https://www.rockit.it/intervista/guido-elmi-produttore-vasco-rossi).

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Altre canzoni di Vasco Rossi

Testo

Conta sì il denaro altro che no
me ne accorgo soprattutto quando, quando
non ne ho.
Conta sì il denaro altro che
altro che chiacchere
Cosa succede cosa succede in città
c'e' qualche cosa qualcosa che non va
guarda lì guarda là che confusione
guarda lì guarda là che maleducazione
Egoista certo... perché no?
e perché non dovrei esserlo?
quando c'ho il mal di stomaco
con chi potrei condividerlo?
Cosa succede cosa succede in città
c'e' qualche cosa si 'qualcosa che non va
siamo noi siamo noi quelli più stanchi
siamo noi siamo noi che dovremmo andare avanti
Egoista certo perché no?
e perché non dovrei esserlo?
quando c'ho il mal di stomaco
ce l'ho io mica te o no?
ce l'ho io mica te o no?
Cosa succede? Non succede nulla!
C'e' confusione sì! Ma in fondo e' sempre quella...
Non c'e' più non c'e' più religione
guarda lì guarda là anche in televisione
non c'e' più religione
anche in televisione
non c'e' più religione

Altre canzoni

Anna e Marco
Anna e Marco di Lucio Dalla
12 interpretazioni
Cuccurucucu
Cuccurucucu di Franco Battiato
37 interpretazioni
L'essenziale
L'essenziale di Marco Mengoni
11 interpretazioni
Tensione evolutiva
Tensione evolutiva di Jovanotti
11 interpretazioni
La Mia Signorina
La Mia Signorina di Neffa
13 interpretazioni
Diamonds
Diamonds di Rihanna
1 interpretazioni

Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia,è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni,esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare singoli versi delle canzoni.

Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

Questo sito è stato costruito e viene mantenuto da Rubynetti.it un team di sviluppatori rails che sviluppa web app con Ruby On Rails e Vue da più di 10 anni.

Significato Canzone è un progetto di Rubynetti.it - Alessandro Descovi
P.IVA 04225940271 - Castello Venezia 3274, 30122 Venezia VE

DigitalOcean Referral BadgeLogo Badge Rubynetti - Sviluppato e programmato da Rubynetti.it