Vorrei, significato

di Cesare Cremonini
Significato della canzone Vorrei di Cesare Cremonini
  • Interventi 1 / Visualizzazioni 7609

Significato più votato

Canzone che avrebbe facilmente potuto far parte dei piccoli idilli di Leopardi. POESIA. Le parole risuonano taglienti nella mente e nel cuore mentre si è pervasi dalla profondità musicale che come oppio ci cattura in un vortice emotivo che non ci lascia neanche il tempo di respirare. Solo con queste parole potevo rendere l'idea di cosa è per me "vorrei". Una spinta a sognare, a perderci tra i nostri pensieri e forse anche una spinta affinché possiamo vivere la nostra vita al meglio delle nostre aspettative. Lei diventa una figura paradisiaca, sembra la Beatrice di Dante, sembra in effetti che Cremonini apra il suo cuore con parole allo zucchero alla sua di Beatrice. Il condizionale del verbo volere non è casuale infatti ci è facile immaginarsi Cremonini che dichiara il suo amore spiegando le proprie ragioni ma sarà poi lei a dover decidere. Inquadrerò poi meglio la canzone nel contesto dell'album nella mia analisi su tutto l'album "Squerez".

Immagine dell'utente Sergio F. | 188 Punti
2 reazioni a questo significato

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Cesare Cremonini

Immagine testo significato Poetica
Immagine testo significato La nuova stella di Broadway
Cesare Cremonini, immagine
Le altre di Cesare Cremonini