Un ottico, significato

di Fabrizio De Andrè
Significato della canzone Un ottico di Fabrizio De Andrè
  • Interventi 1 / Visualizzazioni 118

Significato più votato

Un ottico appartiene all'album Non al denaro non all'amore nè al cielo, lavoro ispirato all'Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters, raccolta di epitaffi scritti in verso libero tra il 1914 e il 1915.

Che significato ha questo pezzo?

La peculiarità della poesia che qui De Andrè richiama alla "storia di Dippold, un ottico stanco di consentire ai suoi clienti di vedere semplicemente cosa sta loro intorno, che vuole fare occhiali speciali che aiutino la gente a vedere oltre la realtà" e a differenza delle altre è scritta nel tempo presente, come se l'ottico non fosse morto; fonte

Il punto di vista qui viene a mescolarsi con le forme di ciò che vediamo, quasi a voler dare una valenza oggettiva al monto che andiamo guardando. Secondo Un ottico, la prospettiva con cui osserviamo il mondo, i nostri stessi occhi, hanno il potere di modificare la realtà osservata. Perciò un intervento sull'occhio, o la scoperta di lenti speciali dovrebbe conferire il potere di cambiare il mondo in modo in modo creativo:

Non più ottico ma spacciatore di lenti
Per improvvisare occhi contenti
Perché le pupille abituate a copiare
Inventino i mondi sui quali guardare


Da un lato mi sembra che qui ci sia l'estrema soggettivizzazione del mondo, che qui dipende in toto dall'occhio che guarda. Dall'altra, come è stato peraltro notato, sembra qui che la lente sia una specie di eufemismo per descrivere delle sostanze psicotrope in grado di, passatemi la citazione huxleyana, aprire le porte della percezione e innescare in questo modo un processo di rilettura della realtà circostante.

Interpreto in questo senso i versi: 

Vedo i fiumi dentro le mie vene
Cercano, cercano, cercano, cercano il loro mare
Rompono gli argini, gli argini, gli argini


E in generale tutta la parte coinvolta da un ritmo 'sincopato' e che si stacca in modo piuttosto netto dal resto della canzone.

Sebbene l'ipotesi del significato lisergico dei versi di De Andrè non mi soddisfi appieno, trovo in generale molto interessante il link che viene a crearsi tra punto di vista/interpretazione e dimensione ottico-oculistica (capacità fisica di vedere) e, nel complesso, amo di questo pezzo la scelta di traslare il significato nella direzione simbolica dell'occhio.

Immagine dell'utente Lola | 175 Punti
0 reazioni a questo significato

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Fabrizio De Andrè

Immagine testo significato Andrea
Fabrizio De Andrè, immagine
Le altre di Fabrizio De Andrè