Scusa se non piango

Video per il significato della canzone Scusa se non piango di Negramaro

Richiesto da Stefania

Pubblicato 27 dicembre 2014

Ultima interpretazione 19 aprile 2015

Interventi 2 · Visualizzazioni 0 · Annotazioni 0

Significato più votato

C'era una volta una ragazza e un ragazzo e si incontrano in un ospedale lui si vergogna un po' ma lei trova il coraggio e gli va a parlare lui all'inizio era timido ma dopo un po di giorni si parlano attraverso il muro che sono vicini di stanza. Stavano sempre insieme finché lui non si innamora di lei allora ogni volta che lei sta male gli sta sempre vicino e gli fa il solletico per farla ridere e lei gli fa fare le cose stupide e lui si sente un po' scemo pensava che lei era l'amore della sua vita,e arriva il momento di chiedergli se si vuole mettere con lui ma lei dice di no,lui distrutto continua a piangere e a lei gli dispiace allora va da lui e gli dice "tutto bene" e lui "no" e lei "mi dispiace e scusa se non piango troppe volte lo fai tu dai passera'" e lui conclude dicendo "sono triste voglio solo morire ma ti vorrò per sempre bene" lei se ne va e non si sentirono piu' e lui rimase con la sua malinconia e il dolore per sempre.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Lei piange. Lui gli dice di non piangere un altra volta. Perchè lui non piange. Quasi mai. Perchè troppo volte lo fa lei. Lui prova a farle il solletico per farle smettere di piangere. Il che lo fa sentire un pò scemo. Alla fine lui suggerisce che probabilmente lei piange anche per tutte le volte in cui lui non lo fa. Più interessante il canto e la musica in questa occasione rispetto al significato di questo testo.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Altre canzoni di Negramaro

Testo

Mi sbaglierò
non lo so
forse è giusto sia così

ma senti un po’
vieni qui
non hai mica brividi

come on, come on, come on passerà
come on, un’altra volta no…
come on, come on, come on…

scusa
se non piango
troppe volte
lo fai tu!

sembra
così strano
ma troppe volte
lo fai tu!

mi aiuterà
il solletico
spero faccia ridere

mi sentirò
un po’
stupido
ma se serve a smettere

come on, come on, come on,
passerà
come on, ti prego, smettila
come on, come on, come on….
scusa
se non piango
troppe volte
lo fai tu!

sembra
così strano
ma troppe volte
lo fai tu per me!

ora
che sento il mondo
e più forte è il vento
mentre salgo su

penso a quante volte
allo stesso vento
ho affidato il canto
per cullarti ancora un altro po’

(e se mi accorgo di saper volare, proprio no ci riesco a tirarti su …via con me)

Altre canzoni

Sotto casa
Sotto casa di Max Gazzè
80 interpretazioni
Anna e Marco
Anna e Marco di Lucio Dalla
12 interpretazioni
Cuccurucucu
Cuccurucucu di Franco Battiato
37 interpretazioni
La Mia Signorina
La Mia Signorina di Neffa
13 interpretazioni
L'essenziale
L'essenziale di Marco Mengoni
11 interpretazioni
Maracaibo
Maracaibo di Lu Colombo
5 interpretazioni
Terra degli uomini
Terra degli uomini di Jovanotti
11 interpretazioni

Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia,è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni,esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare singoli versi delle canzoni.

Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

Questo sito è stato costruito e viene mantenuto da Rubynetti.it un team di sviluppatori rails che sviluppa web app con Ruby On Rails e Vue da più di 10 anni.

Significato Canzone è un progetto di Rubynetti.it - Alessandro Descovi
P.IVA 04225940271 - Castello Venezia 3274, 30122 Venezia VE

DigitalOcean Referral BadgeLogo Badge Rubynetti - Sviluppato e programmato da Rubynetti.it