Quaderno di donna

Video per il significato della canzone Quaderno di donna di Pooh

Richiesto da RossoVermiglio

Pubblicato 04 aprile 2018

Ultima interpretazione 04 aprile 2018

Interventi 1 · Visualizzazioni 0 · Annotazioni 0

Significato più votato

A parlare è un ragazzo, che si rivolge alla vecchia amica che non rivede da molto tempo "È un po' che non ti vedo più, credevo fossi via", con cui condividevano esperienze partecipazione al movimento femminista.
Le chiede del fidanzato "va meglio o no con lui?", con cui ha avuto un figlio, probabilmente non programmato o desiderato "Gli hai dato il suo bambino? Di giorno chi lo tiene? Coi soldi state bene?".

Ricordiamoci che la maternità fuori dal matrimonio e in età studentesca, e il diritto di aborto erano un tema abbastanza attuale e scottante negli anni '70 (pensiamo alla canzone "Sara" di Venditti).

E l'essere diventata madre ha stravolto certamente la vita (e gli ideali che sono rimasti tali) di questa ragazza) "E l'università? Rinunci o ce la fai? raccontala adesso la libera scelta, che scelta non è."
Poi il suo amico, forse per provocazione e non senza amarezza, rispolvera i ricordi dell'università e le manifestazioni, trascorsi insieme, "Io mi ricordo una piazza di donne e gridavi: io vivo, non sono un oggetto", gli entusiasmi finiti in una bolla di sapone per lei, mentre lui, pur essendo un uomo, continuò e perseguire le sue idee anche contro i suoi interessi "e il mio rischio di essere maschio".
Amarezza e ammirazione insieme per averla ritrovata forte e determinata come sempre "la sua spavalderia. L'orgoglio di una tigre su quelle spalle magre".
Muore quella vecchia intesa quando lei gli volta le spalle e si arrende al sistema
"Io mi ricordo la piazza di Maggio: sei pazza! Ti dissi fra i pezzi di carta rimossi dal vento e girata di
spalle finisti: mi spiace, ragazzo, il pazzo sei tu!"
E' una allegoria alla fine dei vent'anni e la morte degli ideali, il termine di una avventura.
E' un'osservazione distaccata sul femminismo, sia visto per la lotta che era, ma anche per ciò che poi è diventato, in alcuni suoi risvolti idealisti, una contraddizione mai risolta per la maggioranza delle donne, che ancora oggi affrontano il secolare compromesso tra lavoro e famiglia.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Altre canzoni di Pooh

Testo

È un po' che non ti vedo più
credevo fossi via
va meglio o no con lui?
Gli hai dato il suo bambino?
Di giorno chi lo tiene?
Coi soldi state bene?
E l'università?
Rinunci o ce la fai?
Io mi ricordo una piazza di donne
e il mio rischio di essere maschio
e gridavi: io vivo, non sono
un oggetto, raccontala adesso la
libera scelta, che scelta non è.
Però ti sei difesa bene.
Io ti rispetto, tu hai fatto di tutto
tu sei ancora tu
resisti fino all'ultimo.
Stretta dal tempo che batte nel petto
la sua spavalderia.
L'orgoglio di una tigre
su quelle spalle magre
la strada è quella ormai:
vai avanti ce la fai.
Io mi ricordo la piazza di Maggio:
sei pazza! Ti dissi fra i pezzi di
carta rimossi dal vento e girata di
spalle finisti: mi spiace, ragazzo,
il pazzo sei tu!

Altre canzoni

Cuccurucucu
Cuccurucucu di Franco Battiato
37 interpretazioni
Sotto casa
Sotto casa di Max Gazzè
80 interpretazioni
Anna e Marco
Anna e Marco di Lucio Dalla
12 interpretazioni
Tensione evolutiva
Tensione evolutiva di Jovanotti
11 interpretazioni
La Mia Signorina
La Mia Signorina di Neffa
13 interpretazioni

Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia,è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni,esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare singoli versi delle canzoni.

Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

Questo sito è stato costruito e viene mantenuto da Rubynetti.it un team di sviluppatori rails che sviluppa web app con Ruby On Rails e Vue da più di 10 anni.

Significato Canzone è un progetto di Rubynetti.it - Alessandro Descovi
P.IVA 04225940271 - Castello Venezia 3274, 30122 Venezia VE

DigitalOcean Referral BadgeLogo Badge Rubynetti - Sviluppato e programmato da Rubynetti.it