Uomini soli

Video per il significato della canzone Uomini soli di Pooh

Richiesto da Alessandro67

Pubblicato 12 ottobre 2015

Ultima interpretazione 24 novembre 2022

Interventi 14 · Visualizzazioni 0 · Annotazioni 0

Alessandro Descovi che muove le mani

Questo sito come vedi questo sito cerca di non ospita banner troppo invadenti (a parte la mia faccia!) e per sostenersi usa un banner nella parte superiore i link affiliati.

Se vuoi supportare questo sito puoi acquistare alcuni di questi prodotti che ti consiglio perché li uso e/o mi sono stati utili

  • L'era della Dopamina di Anna Lembke è una riflessione che individua le problematicità che derivano dall'uso dei media digitali e individua alcune possibili soluzioni e racconta nel dettaglio i meccanismi psicologici che permettono di produrre dopamina nei modi più inaspettati
  • Deep Work di Cal Newport è una riflessione sulla concentrazione e sulla capacità di lavorare in modo profondo li Hosting su DigitalOcean
  • Momento.cc la piattaforma per la gestione del tempo che abbiamo creato a lavoro e che usiamo ogni giorno per tenere traccia del nostro lavoro e che aiuta a fornire il giusto valore al tuo tempo

Grazie per il tuo supporto!

Significato più votato

Secondo me racconta il lato più drammatico del problema della solitudine, emerge quasi la disperazione, a tal punto da mettere a confronto l'uomo con Dio, dove, in un primo momento si mette quasi in discussione la Sua esistenza (se è vero che ci sei...), poi lo si mette al pari nostro (hai viaggiato più di noi) per poi riconoscere alla fine l'inferiorità del genere umano, dove qui sulla Terra, chi sbaglia paga (ma quaggiù non siamo in Cielo, e se un uomo perde il filo, è soltanto un uomo solo) come a dire... eh bravo, parli bene tu, Dio delle città che sei lassù tranquillo e intoccabile, ma noi poveri mortali, noi siamo destinati a rimanere soli.
Un'ultima sfumatura che mi viene in mente ora, mentre scrivo, il fatto che parli del Dio delle città, può darsi che si riferisca al fatto che in un ambiente caotico e dove non ci si conosce, si sia ancora più soli?
Beh..la musica è bella perché permette di avere più interpretazioni e verità... fatemi un "in bocca al lupo" che la devo cantare a una manifestazione hehehhe...ciao ragazzi

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Secondo me, il vero significato di questa canzone è quello che nessuno vuole vedere, quello intrinseco della vita, specialmente quello della vita da uomo adulto. Dal momento che sei svezzato devi vivere da solo in un mondo avido di amore umano, dove il vero motivo di averti vicino è solo quello di sfruttarti fino all'osso per le tue buone capacità e poi tenerti chiuso in un cantuccio buio per usarti alla prossima occasione. Ricordati uomo, che dopo della mamma che ti ha messo al mondo, sarai soltanto un oggetto che deve sempre pronto all'uso e che solo per tale motivo sarai considerato.
Salvatore

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Canzone che, caso rarsissimo nella storia di Sanremo, riuscì a vincere il Festival non con un testo banale con rima amore / cuore, ma con un testo profondo sulla solitudine umana.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

secondo me e per persone sole e che non sanno cosa vuole dire amare una persona che ha fatto tutto x te.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Questa bellissima canzone è stata scritta quasi 40 anni fa...quando il mondo era diverso e uomini di una certa età soli se ne vedevano pochi.....oggi è tutto cambiato....spesso si rimane soli per propria scelta....meglio soli che male accompagnati.....

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Io sono stata lasciata dal mio uomo e x ultima cosa piangendo mi ha cantato questa canzone dicendo che lo descriveva......ancora cerco di capire! Come fa ad affermare di essere solo? Con due figli,una famiglia bellissima un uomo bello simpatico ed intelligente che svolge un lavoro che gli piace molto si gode la vita io proprio non capisco questa inquietudine.dopo anni ancora ci penso forse voleva dire che io lo facevo sentire solo? Oppure che la nostra storia era nata x la sua solitudine?nn so.....

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Emozionante!! Concetti realistici!! Dopo vent'anni di galera infatti ero solo ed oggi ancora di più! Ma vivo con la dignità  di un uomo solo!! Senza pesare su nessuno se non al contrario porto il peso di chi mi "ama" ma per interesse. 

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Negrini (autore del testo di questa canzone) sostiene che la solitudine è conseguenza dell'incapacità di noi umani di accettarci come siamo e quindi di amarci come siamo. Tutti tentiamo di sembrare diversi da come siamo perché qualcuno ci ha inculcato che esistono prototipi, canoni da seguire. Invece la diversità e la nostra identità sono una ricchezza da conservare (vediamo se si può farci amare come siamo!).Già nel 72 in "Noi due nel mondo e nell'anima" invitava a rimanere se stessi; infatti consigliava alla sua ragazza di non desiderare di apparire più adulta solo per essere più accettata. Chi si presenta nel mondo come è nell'anima è nel giusto : Noi due nel mondo e nell'anima...la Verità siamo (siamo è imperativo e non indicativo presente) noi. In UOMINI SOLI l'autore sottolinea che in questa società chi non è catalogato (chi non segue i canoni classici) viene emarginato. ilio simone
P.S. Ci sono altre due bellissime canzoni dei Pooh, sempre scritte da Negrini, che invitano a chiudere gli occhi sul passato e ad accettarsi per come si è adesso. Una è QUANDO UNA LEI VA VIA del 1972; l'altra si intitola TU DOV'ERI ed è del 1987.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

il rapporto tra l'uomo e Dio .Al mondo ci sono tante persone che per colpa della sofferenza,la solitudine,l'amarezza di non essere accettati da i propri genitori vengano costretti a scegliere la strada più difficile e che dentro di loro sentono qualcuno che li chiama ma chi? Dio si nasconde dovunque l'uomo cerca il contatto con lui. Uomini soli già dal titolo il significato è molto chiaro è dedicata a queste persone che per questo motivo vengono presi in giro e derisi come se fossero persone inutili da cancellare dal mondo intero invece no vanno rispettati sono persone con tanta sofferenza nel cuore fino al punto di mettersi a servizio di Dio per dimenticare il loro passato

Valentina da Barzago

Caricamento dei sotto commenti in corso...

cosa si puo' dire di te pooh

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Negrini (autore del testo di questa canzone) sostiene che la solitudine è conseguenza dell'incapacità di noi umani di accettarci come siamo e quindi di amarci come siamo. Tutti tentiamo di sembrare diversi da come siamo perché qualcuno ci ha inculcato che esistono prototipi, canoni da seguire. Invece la diversità e la nostra identità sono una ricchezza da conservare (vediamo se si può farci amare come siamo!).Già nel 72 in "Noi due nel mondo e nell'anima" invitava a rimanere se stessi; infatti consigliava alla sua ragazza di non desiderare di apparire più adulta solo per essere più accettata. Chi si presenta nel mondo come è nell'anima è nel giusto : Noi due nel mondo e nell'anima...la Verità siamo (siamo è imperativo e non indicativo presente) noi. In UOMINI SOLI l'autore sottolinea che in questa società chi non è catalogato (chi non segue i canoni classici) viene emarginato. ilio simone.
P.S. Ci sono altre due bellissime canzoni dei Pooh, sempre scritte da Valerio Negrini, che invitano a chiudere gli occhi sul passato e ad accettarsi per come si è adesso. Una è QUANDO UNA LEI VA VIA del 1972; l'altra si intitola TU DOV'ERI ed è del 1987.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Questa canzone è la versione cantata del pessimismo cosmico di Leopardi. La solitudine pervade l'uomo, ad ogni livello, per qualunque motivo. Lo accompagna sia nella quotidianità delle migliaia di persone che frequentano le stazioni sia nella diversità di chi "ha studiato da prete" o "solo perché sono dei diversi", indipendentemente dalle cause "per madri che non li hanno mai svezzati, per donne che li han rivoltati e persi".
Certamente pare centrale il rapporto conflittuale con il DIo, cercato e non trovato. Mi ricorda molto questa parte la canzone degli Oro "Padre Nostro", nonché quella sempre dei Pooh "C'è bisogno di un piccolo aiuto". Per millenni l'uomo ha cercato un Dio che non ha trovato. E in questa continua ricerca, nell'impossibilità di capire "se è vero che ci sei", resta l'unico incontrovertibile dato di fatto che unisce tutte le imamgini rappresentate nei versi precedenti, che accomuna tutte le solitudini: "Se un uomo perde il filo è soltanto un uomo solo".

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Bella canzone

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Un testo così profondo non ha bisogno di spiegazioni, dice tutto da solo

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Altre canzoni di Pooh

Testo

Li incontri dove la gente viaggia
e va a telefonare
coi dopobarba che sa di pioggia
e la ventiquattro ore
perduti nel Corriere della Sera
nel va e vieni di una cameriera.
Ma perché ogni giorno viene sera?
A volte un uomo è da solo perché ha in testa strani tarli
perché ha pura del sesso o per la smania di successo
per scrivere il romanzo che ha di dentro
perché la vita l'ha già messo al muro
o perché in un mondo falso è un uomo vero.
Dio delle città e dell'immensità
se è vero che ci sei e hai viaggiato più di noi
vediamo se si può imparare questa vita
e magari un po' cambiarla
prima che ci cambi lei.
vediamo se si può
farci amare come siamo
senza violentarci più
con nevrosi e gelosie
perché questa vita stende
e chi è steso dorme o muore
oppure fa l'amore.
Ci sono uomini soli per la sete d'avventura
perché han studiato da prete o per vent'anni di galera
per madri che non li hanno mai svezzati
per donne che li han rivoltati e persi
o solo perché sono dei diversi.
Dio delle città e dell'immensità
se è vero che ci sei e hai viaggiato più di noi
vediamo se si può imparare queste donne
e cambiare un po' per loro
e cambiarle un po' per noi.
Ma Dio delle città e dell'immensità
magari tu ci sei e problemi non ne hai
ma quaggiù non siamo in cielo
e se un uomo perde il filo
è soltanto un uomo solo.

Alessandro Descovi che muove le mani

Questo sito come vedi questo sito cerca di non ospita banner troppo invadenti (a parte la mia faccia!) e per sostenersi usa un banner nella parte superiore i link affiliati.

Se vuoi supportare questo sito puoi acquistare alcuni di questi prodotti che ti consiglio perché li uso e/o mi sono stati utili

  • L'era della Dopamina di Anna Lembke è una riflessione che individua le problematicità che derivano dall'uso dei media digitali e individua alcune possibili soluzioni e racconta nel dettaglio i meccanismi psicologici che permettono di produrre dopamina nei modi più inaspettati
  • Deep Work di Cal Newport è una riflessione sulla concentrazione e sulla capacità di lavorare in modo profondo li Hosting su DigitalOcean
  • Momento.cc la piattaforma per la gestione del tempo che abbiamo creato a lavoro e che usiamo ogni giorno per tenere traccia del nostro lavoro e che aiuta a fornire il giusto valore al tuo tempo

Grazie per il tuo supporto!

Altre canzoni

Sotto casa
Sotto casa di Max Gazzè
80 interpretazioni
Maracaibo
Maracaibo di Lu Colombo
5 interpretazioni
Terra degli uomini
Terra degli uomini di Jovanotti
11 interpretazioni
Cuccurucucu
Cuccurucucu di Franco Battiato
37 interpretazioni
Tensione evolutiva
Tensione evolutiva di Jovanotti
11 interpretazioni
L'essenziale
L'essenziale di Marco Mengoni
11 interpretazioni

Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia,è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni,esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare singoli versi delle canzoni.

Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

Questo sito è stato costruito e viene mantenuto da Rubynetti.it un team di sviluppatori rails che sviluppa web app con Ruby On Rails e Vue da più di 10 anni.

Significato Canzone è un progetto di Rubynetti.it - Alessandro Descovi
P.IVA 04225940271 - Castello Venezia 3274, 30122 Venezia VE

DigitalOcean Referral BadgeLogo Badge Rubynetti - Sviluppato e programmato da Rubynetti.it