Non siete stato voi

Video per il significato della canzone Non siete stato voi di Caparezza

Richiesto da letizia

Pubblicato 01 aprile 2015

Ultima interpretazione 01 novembre 2017

Interventi 3 · Visualizzazioni 0 · Annotazioni 0

Significato più votato

Non posso tollerare certe critiche a un GRANDE che dovrebbero studiare anche a scuola!
Ma come CAVOLO fate a scrivere certi commenti IGNORANTI e PRESUNTUOSI???.
1. Caparezza RIVOLGE LE ACCUSE A TUTTI COLORO CHE SONO ACCUSABILI, PERCHÉ ASSUMONO COMPORTAMENTI AMORALI! quindi ANCHE A CERTI ITALIANI ECCOME!!!!
2. Per quanto riguarda “ bruciare gli immigrati “ è una espressione poetica che rende benissimo il SENTIMENTO provato da certe persone RAZZISTE E OMOFOBE che, se fosse per loro, lascerebbero morire di fame (o annegare in mare sui barconi, o rimanderebbero nel loro paese in guerra, ecc. ecc.) gli immigrati! Poi spiegatemi la differenza sostanziale tra AMMAZZARE UNA PERSONA in due modi diversi!,!!!!!
3. “MANDARE I SOLDATI AL FRONTE” , COME SE IN ITALIA NON FOSSERO SUCCESSE CERTE COSE IN PASSATO!!!!!
Se non siete in grado di riconoscere i mali e le contraddizioni della società, EVITATE di commentare certi capolavori!
Oppure siete poprio voi qualcuna di quelle persone accusate e volete difendervi dalle accuse evidenti, continuando a ingannare coloro che leggono i vostri commenti e si illudono che nel mondo non esistano certe cose.????
Con questo non accuso nessuno, ma voglio far RIFLETTERE!
Bravo a iBob!

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Fortissimo attacco alla classe politica, Caparezza gioca sul doppio significato della parola Stato. Il testo è abbastanza diretto, le accuse estremamente esplicite. Ho avuto la fortuna di sentire questo pezzo in live nel Museica Tour (anche se appartenente all'album precedente, continua ad essere eseguito nei concerti, ad indicare l'importanza attribuitagli dall'artista), veramente da brividi

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Caparezza è il solito contestatore qualunqusta radical chic della serie "Piove governo ladro" Tra l'altro i partiti che stanno in parlamento sono votati dal popolo italiano e quindi tuttte le accuse che Caparezza rivolge ai politici le rivolge agli italiani, Ps. nessuno manda i soldati italiani in guerra e nessuno vuole brucuare gli immigrati se non nella fantasia di Caparezza

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Altre canzoni di Caparezza

Testo

Non siete Stato voi che parlate di libertà
come si parla di una notte brava dentro
i lupanari.
Non siete Stato voi che
trascinate la nazione dentro il buio
ma vi divertite a fare i luminari.
Non
siete Stato voi che siete uomini di
polso forse perché circondati da una
manica di idioti.
Non siete Stato voi
che sventolate il tricolore come in
curva e tanto basta per sentirvi patrioti.
Non
siete Stato voi né il vostro parlamento
di idolatri pronti a tutto per ricevere
un'udienza.
Non siete Stato voi che
comprate voti con la propaganda ma
non ne pagate mai la conseguenza.
Non
siete Stato voi che stringete tra le
dita il rosario dei sondaggi sperando
che vi rinfranchi.
Non siete Stato
voi che risolvete il dramma dei disoccupati
andando nei salotti a fare i saltimbanchi.
Non
siete Stato voi. Non siete Stato, voi.

Non
siete Stato voi, uomini boia con la
divisa che ammazzate di percosse i
detenuti.
Non siete Stato voi con gli
anfibi sulle facce disarmate prese
a calci come sacchi di rifiuti.
Non
siete Stato voi che mandate i vostri
figli al fronte come una carogna da
una iena che la spolpa.
Non siete Stato
voi che rimboccate le bandiere sulle
bare per addormentare ogni senso di
colpa.
Non siete Stato voi maledetti
forcaioli impreparati, sempre in cerca
di un nemico per la lotta.
Non siete
Stato voi che brucereste come streghe
gli immigrati salvo venerare quello
nella grotta.
Non siete Stato voi col
busto del duce sugli scrittoi e la
costituzione sotto i piedi.
Non siete
Stato voi che meritereste d'essere
estripati come la malerba dalle vostre
sedi.
Non siete Stato voi. Non siete
Stato, voi.

Non siete Stato voi che
brindate con il sangue di chi tenta
di far luce sulle vostre vite oscure.
Non
siete Stato voi che vorreste dare voce
a quotidiani di partito muti come sepolture.
Non
siete Stato voi che fate leggi su misura
come un paio di mutande a seconda dei
genitali.
Non siete Stato voi che trattate
chi vi critica come un randagio a cui
tagliare le corde vocali.
Non siete
Stato voi, servi, che avete noleggiato
costumi da sovrani con soldi immeritati,
siete
voi confratelli di una loggia che poggia
sul valore dei privilegiati
come voi
che i mafiosi li chiamate eroi e che
il corrotto lo chiamate pio
e ciascuno
di voi, implicato in ogni sorta di
reato fissa il magistrato e poi giura
su Dio:
"Non sono stato io".

Altre canzoni

Sotto casa
Sotto casa di Max Gazzè
80 interpretazioni
La Mia Signorina
La Mia Signorina di Neffa
13 interpretazioni
Cuccurucucu
Cuccurucucu di Franco Battiato
37 interpretazioni
Tensione evolutiva
Tensione evolutiva di Jovanotti
11 interpretazioni
Maracaibo
Maracaibo di Lu Colombo
5 interpretazioni
Diamonds
Diamonds di Rihanna
1 interpretazioni

Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia,è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni,esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare singoli versi delle canzoni.

Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

Questo sito è stato costruito e viene mantenuto da Rubynetti.it un team di sviluppatori rails che sviluppa web app con Ruby On Rails e Vue da più di 10 anni.

Significato Canzone è un progetto di Rubynetti.it - Alessandro Descovi
P.IVA 04225940271 - Castello Venezia 3274, 30122 Venezia VE

DigitalOcean Referral BadgeLogo Badge Rubynetti - Sviluppato e programmato da Rubynetti.it