Le rose blu, significato

di Roberto Vecchioni
Significato della canzone Le rose blu di Roberto Vecchioni
  • Interventi 1 / Visualizzazioni 5653

Significato più votato

Ciao Gianni, tempo fa fui molto affascinato da questo testo che non riuscivo bene a capire, ad una prima interpretazione rimane difficile perché non sembra avere un significato, ma se lo leggi con la chiave "la malattia che affligge una persona amata" allora riuscirai a capire meglio questo capolavoro.
Da quello che son riuscito a capire, questa canzone è come una "preghiera" un colloquio tra Roberto e Dio in cui l'artista si offre disponibile per rinnegare, lasciare tutto ciò che di bello nella vita ha avuto, in cambio che Dio ridia al figlio malato l'impossibile guarigione (le rose blu, famose e bellissime, in natura non esistono, la rosa non ha nel genoma un cromosoma che può farle diventare blu, quindi una rosa blu è qualcosa di splendido e impossibile)
Per far sì che Dio doni al figlio queste rose blu è disposto a tutto, dice a dio che darà tutto quel che ha sentito, provato o vissuto... perché tanto qualsiasi cosa non avrebbe più un senso se il figlio non guarisse.
Roberto è disposto a dare anche la vita per questa causa, poi però riflette e afferma che dare la vita sarebbe troppo semplice, tanto dare una vita che non ha motivo di vivere è come non dare niente. Allora chiede a dio di pretendere ancora di più, di prendersi tutto quello che ha vissuto, tutto quello che ha sognato di trasformarlo in un verme, in un anonimo cretino... ma in cambio di far rifiorire a suo figlio "le sue rose blu"
È magnifica

Immagine dell'utente Modesto | 24 Punti
12 reazioni a questo significato
Immagine dell'utente Augusto

Il dio citatto non è dio ma DIO!

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Roberto Vecchioni

Immagine testo significato Samarcanda
Immagine testo significato Ninni
Immagine testo significato Milady
Roberto Vecchioni, immagine
Le altre di Roberto Vecchioni