Luci a san siro, significato

di Roberto Vecchioni
Significato della canzone Luci a san siro di Roberto Vecchioni

Significato più votato

Luci a San Siro è un racconto che sa di nostalgia, freddo, calcio e nebbia. Luci a San Siro è l'aria che si respira di inverno a Milano anche oggi. Un cielo grigio fatto di sogni e cinismo. Nello specifico è il racconto forse autobiografico di Vecchioni stesso. È il racconto di un autore di canzoni al quale vengono fatte richieste di scrivere le classiche canzoni che possiedono un appeal commerciale. Parlare di amore di donne. L'autore risponde che se per parlare di una donna può parlare solo di una donna. Quella che ha profondamente amato. Poi l'autore si perde per l'appunto nella descrizione di questo amore consumato e probabilmente non corrisposto ("non importa se lei c'è stata o non c'è stata non ci importa" gli rispondoni i suoi promotori). Nel raccontare tutto ciò Vecchioni utilizza immagini poetiche che rimandano a questo amore perduto e allo stesso tempo incrocia l'amarezza di un mondo musicale che gli chiede di scrivere canzoni non per sentimento ma per fare danè. All'interno del testo e della musica si sente tutto il carico di nostalgia ("milano ridammi indietro la mia seicento, i miei ventanni e la ragazza che tu sai") e allo stesso tempo quella nota di concretezza mista ad amarezza e a rassegnazione dell'età adulta ("Milano scusa stavo scherzando, luci a San Siro non ne riaccenderanno più").

Immagine dell'utente Lisa Lisa 41 Punti
14 persone trovano utile questo significato
  • San Siro a Milano è/era un classico luogo da rapporti clandestini - prostituzione. 'Luci a San Siro' è una elegia di un amore impossibile e sofferto (probabilmente proprio 'a pagamento'), la cui versione originale non censurata proponeva 'tra le sue gambe' piuttosto che il più riverente 'tra le sue braccia' , e un 'parli di sesso, prostituzione..' piuttosto che 'parli di donne, da buon costume'. Vecchioni approfitta del clima nostalgico per inserirvi una aspra polemica contro la critica musicale del tempo, nonostante siano i sentimenti a prevalere (ed è anche questa la grandezza del testo). Tra le altre cose, è anche particolare pensare che sia spesso interpretato come un inno romantico su Milano, anche se in realtà la città viene praticamente citata solo in accezioni negative (''fa tanto freddo e schifo, e non ne posso più'): in realtà è proprio la confidenzialità dell'autore in un dialogo immaginario con la sua città che ce la fa rendere così vicina e amabile, e poterne quasi scrutare in quella sua nebbia i nostri ricordi e rimpianti.

    Immagine dell'utente Fabrizio Pugliares Fabrizio Pugliares 3 Punti
    2 persone trovano utile questo significato
  • Quale è per te il significato di questa canzone?

    Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.
    Per poter proporre gli argomenti di questa canzone devi registrarti e richiedere la canzone (oppure guadagnare molti punti) 😀

    Testo

    Per annotare clicca e trascina sul testo

    Le più visualizzate di Roberto Vecchioni

    Immagine testo significato Samarcanda
    Immagine testo significato Ninni
    Immagine testo significato Milady
    Immagine testo significato A te
    Roberto Vecchioni, immagine
    Le altre di Roberto Vecchioni

    Utenti online in questo momento: 20

    Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia, è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni, esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare i singoli versi delle canzoni.

    L'intervento può essere fatta anche in forma anonima in modo da potersi esprimere liberamente senza imbarazzi se il tema risulta delicato o se semplicemente non ci si vuole registrare. Le volgarità non necessarie saranno invece rimosse.

    Per chi invece ha intenzione di chiedere il significato di una canzone e/o ha piacere di giocare o di tenere traccia dei propri interventi sono disponibili delle pagine profilo personali e anche delle classifiche che mostrano gli utenti più attivi.

    Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

    Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

    Per comunicare per il momento è possibile utilizzare Facebook o la pagina di aiuto e delle domande frequenti.