La luce dell'est, significato

di Lucio Battisti
Significato della canzone La luce dell'est di Lucio Battisti
  • Interventi 27 / Visualizzazioni 25425

assolutamente no,troppo scontato, lui canta l' infinito, l'immenso ,quindi da interpretare. sarà una tesina ed appena finita e presentata la pubblicherò. Giulio

Immagine dell'utente Vania | 33 Punti
1 reazione a questo significato
Immagine dell'utente Anonimo
Anonimo

Giulio Rapetti?

Io vorrei sapere cosa vuol dire "sei il mio presente".

Immagine dell'utente Ausonio | 28 Punti
1 reazione a questo significato

Gia' chiesto a Mogol ma la risposta non mi ha entusiasmato. Si trattava di un viaggio con alcuni amici e la storia non avrebbe dovuto essere importante....pero' il modo intenso in cui fu vissuta si'. Ci vedo l'affermazione dell'amore razionale attuale su quello emozionale piu' forte e piu' intenso di quel momento. fu vissuta si'

Immagine dell'utente Loretta | 28 Punti
1 reazione a questo significato

Al di là dei significati reconditi, questa canzone mi suscitò all’epoca emozioni simili a quelle che riprovai molti anni dopo nella scena finale del film “il nome della rosa” quando, lasciandosi alle spalle il castello delle morti misteriose, il giovane Adso e il suo maestro, incontrarono lungo la strada, la ragazza che avevano salvato dal rogo.
In questa scena, Adso è attratto dalla ragazza e dal ricordo dei momenti intensi trascorsi insieme e lascia che il suo maestro prosegua da solo, ma è solo per un attimo dopo di che prosegue il camino seguito dal triste sguardo di lei.
Ormai vecchio e vicino alla morte, Adso, racconta di quel viso che immancabilmente l’aveva accompagnato per tutta la vita e il rimpianto di aver lasciato quella ragazza di cui non aveva neanche conosciuto il nome.
L’analogia fra Adso e il personaggio della canzone è un tema ricorrente: è il rimpianto che si prova di non aver scelto di andare oltre certe barriere e di aver ceduto alla propria realtà.

Immagine dell'utente Lino | 29 Punti
1 reazione a questo significato

spesso i testi di mogol sono legati ad una matrice bucolica. In questo caso l'odore di funghi, il bosco, il ramo caplpestato... ecc ..il colpo di fucile (quello di un cacciatore in lontananza) delinea ancora meglio e aggiuge un ulteriore pennellata di realismo all'immagine che si sta cercando di dipingere.
Al di là di quello che stava succedendo nell'est Europa in quegli anni, non credo si voglia alludere ad alcuna uccisione.

Immagine dell'utente Penelope | 36 Punti
0 reazioni a questo significato
Immagine dell'utente Rita

non credo nemmeno io, ma il colpo di fucile, che in realtà è nel presente, subito dopo aver descritto la ragazza che rincorreva l'auto... eh, troppo potente nell'immaginario l'imprinting della Magnani in Roma Città Aperta!Comprensibile dunque se qualcuno la interpreta così, ma in realtà non deve esserci niente di tanto tragico, l'Autore lo avrebbe fatto capire più esplicitamente.Per il resto, se si trati di due donne o una sola, non saprei dire.

Il significato a me è sempre sembrato abbastanza esplicito, ovvero un uomo ricorda i momenti passati con una ragazza dell'Est con cui ha avuto una storia. Mentre la sua menta vola al passato la presenza della sua attuale compagna lo fa ritornare alla realtà e lui si accorge che è lei ora la donna della sua vita ed il resto è un ricordo.
Insomma un po' come Tanta voglia di lei dei Pooh: il suo posto era "là", per lui adesso invece è "qua"...
senza essere blasfemi perchè Lucio è sempre Lucio ;-)

Immagine dell'utente AS | 1 Punti
1 reazione a questo significato
Immagine dell'utente Gianmaria

Dei vari commenti letti questo secondo le mie sensazioni il più vicino al significato del testo

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.

Testo

Per annotare clicca e trascina sul testo
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Lucio Battisti

Lucio Battisti, immagine
Le altre di Lucio Battisti