A che ora è la fine del mondo?, significato

di Luciano Ligabue
Significato della canzone A che ora è la fine del mondo? di Luciano Ligabue
  • Interventi 2 / Visualizzazioni 6053

Significato più votato

Ligabue a riguardo in una intervista ha raccontato il significato che voleva dare con la sua canzone:

Molto semplice. L'ho scritta per andare contro coloro che vivono appesi davanti al televisore. Supponiamo che ci dicano che tra tre giorni ci sarà la fine del mondo, in quanti sarebbero a passare questo poco tempo a guardare la televisione per gustarsi la fine del mondo in diretta, ovviamente intervallata dagli spot? È una canzone ironica che vorrebbe far riflettere. Ci sono due categorie di persone: una è composta da quelli che vivono, l'altra da quelli che guardano vivere. La seconda è in vertiginoso aumento, purtroppo. Attenzione, non mi prenda per uno che si mette a fare prediche e sermoni, mi piace piuttosto seminare dubbi.

Immagine dell'utente Vitalba | 24 Punti
5 reazioni a questo significato

La canzone è il remake in italiano della canzone dei REM "It's the end of the world" e il testo italiano è molto fedele a quello inglese

Immagine dell'utente Alessandro67 | 147 Punti
0 reazioni a questo significato

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Luciano Ligabue

Immagine testo significato Leggero
Luciano Ligabue, immagine
Le altre di Luciano Ligabue