Contessa, significato

di Paolo Pietrangeli
Significato della canzone Contessa di Paolo Pietrangeli
  • Interventi 2 / Visualizzazioni 7665

Significato più votato

"Contessa" fu scritta da Paolo Pietrangeli nel maggio 1966, in occasione della prima occupazione studentesca dell'Università di Roma, in seguito all'assassinio fascista di Paolo Rossi (al centro dell'episodio i futuri protagonisti romani della strategia della tensione e della "strage di stato"), la canzone divenne la più eseguita nei cortei e nelle manifestazioni del 1968. Magari, come succede per tutte le canzoni popolari, con qualche modifica (in questo caso, nel ritornello, gli imperativo di seconda persona plurale - prendete, portate, scendete, picchiate, affossate - sono spesso diventati imperativi di prima persona - prendiamo, portiamo, scendiamo, picchiamo, affossiamo).

Immagine dell'utente Italia | 5 Punti
0 reazioni a questo significato
Secondo me il significato, non tanto basato sui fatti, ma parliamo di un significato moralistico che parla di come diventiamo intrappolati da una società che ci convince di fare la guerra per avere la pace, la società prometta una felicità i raggiungibile perché fin tanto che farà la guerra solo guerra riceverà  
           ( L. M. E. H.)
Immagine dell'utente Ivonne | 1 Punti
0 reazioni a questo significato

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.
Ci sono errori?