Un mondo d'amore, significato

di Gianni Morandi
Significato della canzone Un mondo d'amore di Gianni Morandi
  • Interventi 1 / Visualizzazioni 2520

Significato più votato

bo

Immagine dell'utente Monia | 20 Punti
0 reazioni a questo significato
Immagine dell'utente Anonimo
Anonimo

canzone scritta alla fine degli anni 60 quando tutti speravano in un mondo migliore "C'è un grande prato verde dove nasconoi speranze che si chiamano ragazzi quello è il patato dell'amore" appunto un mondo d'amore

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.

Testo

Per annotare clicca e trascina sul testo
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Gianni Morandi

Immagine testo significato Uno su mille
Immagine testo significato Occhi di ragazza
Immagine testo significato Bella signora
Immagine testo significato Grazie a tutti
Gianni Morandi, immagine
Le altre di Gianni Morandi

Discussioni

Il forum, partecipa, conosci e migliora questa piattaforma.

Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia, è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni, esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare i singoli versi delle canzoni.

L'intervento può essere fatta anche in forma anonima in modo da potersi esprimere liberamente senza imbarazzi se il tema risulta delicato o se semplicemente non ci si vuole registrare. Le volgarità non necessarie saranno invece rimosse.

Per chi invece ha intenzione di chiedere il significato di una canzone e/o ha piacere di giocare o di tenere traccia dei propri interventi sono disponibili delle pagine profilo personali e anche delle classifiche che mostrano gli utenti più attivi.

Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

Per comunicare per il momento è possibile utilizzare Facebook o la pagina di aiuto e delle domande frequenti.