Un'emozione da poco, significato

di Anna Oxa
Significato della canzone Un'emozione da poco di Anna Oxa
  • Interventi 1 / Visualizzazioni 7830

Significato più votato

La protagonista si chiede che senso abbia amare tanto un uomo al punto di annullarsi completamente. Un uomo che, al contrario suo, è forte e con lei non ha mai perduto ( " uno che non si è mai sentito finito, che non ha mai perduto, mai per me " ). Per lei che invece vacilla ad ogni sua parola dolce, perdendo il senso della realtà, illudendosi di non essere acciecata dall'amore per lui, ma di essere semplicemente una donna molto paziente (" invece per me, più che normale che un'emozione da poco mi faccia stare male. Una parola detta piano basta già ed io non vedo più la realtà, non vedo più a che punto sta la netta differenza fra il più cieco amore e la più stupida pazienza ")

Immagine dell'utente Ursula | 33 Punti
8 reazioni a questo significato
Immagine dell'utente Anonimo
Anonimo

Per mè hai capito solo a metà, mi spiego: in questa canzone lei parla ad una terza persona estranea al rapporto con il suo uomo, tant'è che il suo lui ufficiale è esplicitamente citato in terza persona, "un uomo senza pietà" e nel parlare con un terzo uomo, presumibilmente un amante platonico, cercando di giustificarsi, ed anche di incolparsi un po', riguardo il suo comportamento ambiguo "ne quanta tenerezza ti dà la mia incoerenza pensare che vivresti benissimo anche senza"

Immagine dell'utente Anonimo
Anonimo

...non hai capito niente.

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.

Testo

Per annotare clicca e trascina sul testo
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Anna Oxa

Immagine testo significato Donna con te
Immagine testo significato Storie scritte
Immagine testo significato La differenza
Anna Oxa, immagine
Le altre di Anna Oxa