Libera (la bella e la bestia), significato

di Renato Zero
Significato della canzone Libera (la bella e la bestia) di Renato Zero
  • Interventi 1 / Visualizzazioni 345

Significato più votato

Libera è una canzone contenuta nell'album La curva dell'angelo (2001), lavoro maturo e riflessivo di Renato Zero.

Secondo me è una canzone con una fortissima carica emotiva, dove la parola 'libera' risulta essere una sorta di parossismo.
Siamo all'apice della relazione, intesa come culmine di una tensione tra il voler trattenere a sè una persona e il volerla lasciar andare. 
Tra catene, aperture e strette il sentimento che affiora è profondo, altisonante e altalenante. 
L'oscillazione tra le intenzioni sintetizzano l'intensità dell'amore provato dalla voce narrante, che cade continuamente preda dei ripensamenti, combattuto tra ciò che andrebbe fatto e quel che sente. 

Bello l'epilogo felice, che predilige la scelta di onorare il sentimento d'amore, a discapito di qualsiasi teoria. 

A mio giudizio, infatti, spesso il voler lasciar libera una persona è solo la concretizzazione delle nostre paure. La relazione non è una gabbia, può essere uno spazio libero in sè e per sè, dove sperimentarsi reciprocamente e dove la scelta di esserci è continuamente rinnovata. 
Nascondersi dietro la paura di creare catene per l'altro credo che sia una tra le scuse più adoperate per non voler prendere il coraggio a due mani e vivere appieno il sentimento. 

E secondo voi? :) 

Se volete approfondire la vita di Renato Zero ci sono tanti libri che ne parlano.
Ve ne segnalo 3:


Immagine dell'utente ingiz | 298 Punti
2 reazioni a questo significato

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Renato Zero

Immagine testo significato Magari
Immagine testo significato Amico
Immagine testo significato Il cielo
Renato Zero, immagine
Le altre di Renato Zero