Le Tasche Piene di Sassi

di Jovanotti
Significato della canzone Le Tasche Piene di Sassi di Jovanotti
  • Richiesto da Irene Grandicelli
  • Interventi 30 / Visualizzazioni 39393 / Annotazioni 1
Significato più votato

Così viene spiegato il testo da chi ha premiato Jovanotti col Premio Mogol 2011

Un ricordo rivissuto al presente, un uomo che si rivede bambino davanti alla scuola in attesa della mamma che non potrà più venire a prenderlo, ancora con le sue tasche piene di sassi e con il cuore pieno di smarrimento. Una serie di immagini che è facile veder tremare dietro le lacrime. In questo testo ritroviamo il miglior Jovanotti, vero artista che raggiunge spesso i suoi acuti nei ricordi familiari, che sa trasferire a tutti così come li ha vissuti.

Così la spiega lui stesso:

Questa canzone per la quale vengo premiato – scrive ancora – è nata in cinque minuti, e in cinque minuti sono stato di nuovo bambino alle prese con l’abbandono, ed era una sensazione forte che stavo vivendo per davvero mentre scrivevo quella canzone. Ricevendo questo premio si compie un piccolo prodigio, il dolore e il senso di abbandono si trasformano in me nel loro opposto: gioia e voglia di condividere con tutti la gioia di fare un mestiere che mi permette di non sentirmi mai davvero solo e abbandonato. Grazie Mogol, grazie a tutti e godetevi la vita!

Immagine dell'utente the monk the monk
75 persone trovano utile questo significato
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Esatto, la canzone è stata scritta in seguito alla morte della madre. Il testo di Jovanotti è un struggente ricordo dedicato a lei.
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Canzone che sicuramente è tra le più cantate con il cuore.
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Sei un grande jovi facce sogna tu.
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Per la mia mamma che mi ha lasciato da cinque mesi .
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Di falsi poeti ,opportunisti, ne facciamo volentieri a meno,come del tuo testo compassionevole e buonista. Se ci fossero ancora le vere BR, tu coglione, non ci saresti piu, o al massimo gambizzato,e su una sedia a rotelle. I tuoi testi cosi borghesi, fanno vomitare.
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: niente da dire se non solo che e'un capolavoro di emozioni
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Jova... continua s raccontar cazzate e fare canzonette...che il portafoglio va riempito
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: e mi vedo tra due realta,la stessa che ti ha ispirato nel comporla e quella del mio cucciolo che con gli occhi gonfi pensa che lo abbandoni.sai dar melodia ai miei silenzi.
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: I brividi sfiorano la pelle nell'ascoltare le parole di questa canzone, ed é impensabile rimanere impassibili davanti all'immagine di questo bambino! Grande Jovanotti, artista in grado di far divertire, ma anche riflettere e immedesimarsi in situazioni come queste! Artista con la A maiuscola!!
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Questa canzone mi rimanda al 14-02-14 , quando ho assistito allo spettacolo "U Parrinu" per Don Pino Puglisi... spettacolo fantastico che aveva questa canzone posta al termine della rappresentazione. sensazione unica, ti senti diverso dopo aver ascoltato la canzone ... Che Dio ci protegga .
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: la dedico anche io alla mia adorata mamma unico Amore della mia vita unica persona che mi ha amato immensamente.Ti chiedo perdono per tutto quello che non ti ho dato' Ti amo vieni aprendermi presto!
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: La dolcezza ha i tuoi occhi
Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: L'emozione ha le note e le parole di questa canzone
  • Straordinaria e significativa la parte: "Mi riconosci ho le scarpe piene di passi, la faccia piena di schiaffi, il cuore pieno di battiti" Mi riconosci perché ho camminato tanto..... tanto da riempirmi le scarpe di sassi, anche perché la strada che ho percorso non era una bella strada, magari un bel pratino erboso..... no.... una strada piena di sassi e molti sono entrati nelle mie scarpe e....... cammino male.... come fanno male gli schiaffi che ho preso in faccia dalla vita......... ma il cuore pieno di battiti (secondo alcuni studi scientifici la durata della vita si misura in battiti del cuore. Chi ha battiti frequenti, come gli insetti per esempio, consuma presto la sua scorta di battiti e la sua vita dura poco, o come gli elefanti che hanno una frequenza cardiaca molto lenta, per cui la sua vita dura più a lungo) e questo indica che c'è ancora molto da vivere e quindi che si è giovani. Tutto il periodo indica quindi, secondo me, una vita giovane, ma che ha già sofferto molto. Grande Lorenzo.

    Anonimo
    40 persone trovano utile questo significato
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Anche questa è stupenda.
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: I sassi te li dovrebbero tirare, ma grandi, coglione
  • Dopo averla ascoltata ho finalmente guardato i miei due figli con occhi diversi.

    Anonimo
    22 persone trovano utile questo significato
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Dovrebbero essere i figli a guardare con occhi diversi il Padre e la Madre.
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Si, i figi dovrebero guardare i geniori come persone, con le loro debolezze, ed aiutarli.
  • Sono fuori dalla porta dell'ospedale, mia mamma è dentro, se ne sta andando, ho il cuore impazzito e la canzone di Jovanotti descrive minuziosamente il senso di abbandono impietoso che il mio cuore sta vivendo. Quel bambino sono io, oggi, non riesco ad avere alcun peso sul cuore diverso dalla voglia morbosa di riabbracciare mia mamma, adesso. Non ho lavoro, non ho moglie e figli, non ho nessuna preoccupazione oggi, esattamente come un bambino che vuole, ne ha bisogno, solo esclusivamente della sua mamma. Ho anche io le tasche piene di sassi, cose inutili senza di te, ho le scarpe piene di sassi della sofferenza del mio cammino, ho i battiti accelerati proprio come quello delle mie piccole bambine, ho la faccia piena degli schiaffi che mi hai dato tu per farmi diventare me, ma ho gli occhi pieni solo di te. Ora. Solo nell'infinito. So che mi hai insegnato l'allegria, so che mi hai dato il mio io vero e te ne sarò sempre grata, ma oggi, tra milioni di stelle, mentre le libellule volano, la gente mormora, io voglio solo te, mamma.

    Il tuo principino.
    21 persone trovano utile questo significato
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Bellissime parole
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Bellissime parole sono terribilmente vere.
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: mi hai fatto commuovere
  • Quando ti lascia l'unica persona che ti ha amato veramente non puoi fare altro che sperare che ti venga a prendere per portarti con sè.

    Le tasche sono piene di sassi perchè sassi è il valore di ciò che hai raccolto se lei non c'è più, i battiti del cuore sono già tanti, così tanti che potrebbe già fermarsi, gli occhi sono pieni di te perchè è l'unica cosa che vorresti poter vedere e non puoi!

    Ciao, mamma.

    Anonimo
    20 persone trovano utile questo significato
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Caro Lorenzo, le nostre mamme le ha portate via il dolore... tuo fratello come il mio Gianluca erano troppo giovani per allontanarsi dallo loro linfa vitale. Ti comprendo perfettamente. Scrivo anch'io ma tu hai avuto la grazia di essere conosciuto e di far capire quanto grande mondo sia nel tuo cuore. Sei un'anima molto ispirata. Mi piacerebbe inviarti di mio per sapere se sa parlare anche a Te! Ai miei alunni propongo le tue Opere quando affronto il testo poetico!!! tvb Lucia trane
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: grazie Lorenzo questa canzone mi ricorda tanto la mia mamma che ho adorato
  • Il significato di questo testo e' molto profondo , chi ha sofferto riesce a capire meglio gli altri , ascoltando queste parole senti come una carezza che consola la tua anima e ti fa sentire bene e ti aiuta a sperare e a guardare avanti grazie Lorenzo

    Anonimo
    14 persone trovano utile questo significato
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: La canzone è così toccante che quando Mattia Lever l'ha cantata Cocciante si è commosso durante il reality The Voice. Gran bella canzone, parole davvero toccanti.
  • da qui http://ultimisingoli.blogspot.it/2011/01/jovanotti-le-tasche-piene-di-sassi.html

    Le tasche piene di sassi affronta il tema dell’abbandono e della solitudine. La canzone dà un messaggio molto significato che bisogna sempre credere nei valori anche quando tutto ci sempre insormontabile, ognuno di noi deve trovare dentro di se la forza per ritrovare la tranquillità. Il video della canzone che lo stesso Jovanotti lo ha definito un non video, "perché ho sempre pensato che non c’è un video possibile per questa canzone e che se uno ama questa canzone dovrebbe farsi il suo video interiore,io non voglio dare indicazioni visive di nessun tipo, Allora dopo aver valutato tante strade abbiamo preso quella opposta a tutti i video che ci venivano in mente. Abbiamo preso l’atmosfera di una scena di un film che racconta la storia di un uomo che racconta storie e ci abbiamo messo sopra la canzone.Il film è un vecchio capolavoro di Bob Fosse,un gigante del cinema, quello che ha fatto “Cabaret” , uno che per tutta la vita ha rappresentato il rapporto tra lustrini e vita vera." Le immagini sono tratte dal film “lenny” con Dustin Hoffman, che interpreta Lenny Bruce, il comico americano che faceva ridere la gente, ma non riusciva ad allontanare da sè una fortissima malinconia. "L’idea di usare quella atmosfera intima di un luogo nel quale da sempre e per sempre qualcuno con una luce addosso racconta qualcosa a gente che resta nel buio ad ascoltarlo.Quello con la luce addosso si illumina perché si accenda una luce nel cuore di quelli che sono in penombra.Quello con la luce addosso non ha niente in più di quelli che restano in penombra,ha solo la luce addosso,puntata dritta in faccia per cui gli impedisce anche di vedere bene chi sta di fronte a lui,quanti sono,come sono vestiti,che facce hanno. La sua è una condizione di estrema solitudine e insieme di estrema condivisione.

    Immagine dell'utente Mucca Mucca
    9 persone trovano utile questo significato
  • questa canzone ricorda molto la mia vita sopprattuto quando dice :sono solo stasera senza di te mi hai lasciato da solo davanti a scuola .
    Mentre ero ha scuola mia madre ha avuto un incidente e quel giorno ha prendermi non c'era nessuno rimasi li finché non venne mio padre.Quando seppi dell'accaduto fu come se il mondo mi fosse caduto addosso.Questa canzone rappresenta anche la fragilita' del cantante .Tutti siamo sempre bambini anche se si cresce .SI cresce ma i dolori rimangono come lacerazioni dentro di noi

    Anonimo
    8 persone trovano utile questo significato
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: pero i verbi a scuola potevi anche studiarli....
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: HA DOSSO....... l'italiano è un hobby
  • Credo che il testo sia veramente pieno di metafore... Quand'ero bambino ero magrolino e per scherzo mi dicevano di mettere i sassi nelle tasche, affinchè il forte vento di alcune giornate non potesse farmi volare via. Credo che i sassi nelle tasche simboleggiano al meglio la fragilità, la leggerezza dell'animo umano, maggiormente in quello dei bambini (anche se spesso ci portiamo dentro di noi il nostro essere bambini). Le costellazioni di galassie e di energia sono invece per me, l'incredibile vitalità innata dei bambini... tutto il resto lo avete già scritto voi!

    Anonimo
    8 persone trovano utile questo significato
  • Ogni volta che ascolto questa canzone piango perché le do un significato mio personale. Da piccola ho subito delle violenze sessuali e nessuno se n'è mai accorto. Ascoltando le parole di Jovanotti, mi rituffo nel passato, e mi sembra di essere là e aspetto che qualcuno venga a prendermi: "Sono sola stasera senza di te...
    mi hai lasciato da sola davanti al cielo... mi vien da piangere, arriva subito ...il cuore pieno di battiti". Avrei avuto tanto bisogno che mia mamma venisse a prendermi e non mi avrebbe più lasciato sola.

    Stellina
    7 persone trovano utile questo significato
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Anche io ho subìto violenze ma di altro tipo. Di quelle ke solo ora, a quasi 40 anni, riaffiorano e fanno solo star male! Ke ti fanno sentir "SOLO", abbandonato, e ke solo Dio sa...ke solo io e mio fratello conosciamo! Nessun altro può comprendere!
    Immagine dell'utente AnonimoAnonimo: Povera piccola ... Spero tu abbia tanta felicita' e gioia in futuro,in modo da attenuare(dimenticare é difficile) il ricordo di questi terribili atti subiti. Si forte piccola stella
  • Un bambini aspetta la mamma davanti alla scuola. Ora il bambino è cresciuto e la mamma è morta, lasciandolo da solo davanti al cielo...

    Anonimo
    7 persone trovano utile questo significato
  • A me sembra il racconto di un bimbo lasciato da solo davanti a scuola che attende l'arrivo della madre e che quando arriva è super felice di rivedere.

    Immagine dell'utente Filippo Filippo
    5 persone trovano utile questo significato
  • la mamma è sempre andata a prendere il bimbo a scuola, non è un ricordo che viene raccontato, è l'uomo che di fronte alla perdita della mamma ridiventa bambino, la aspetta davanti a scuola ma lei non verrà mai più a prenderlo.

    adeletta

    Anonimo
    4 persone trovano utile questo significato
  • Così sul Facebook di Jovanotti:

    "Stamattina sto da solo davanti a un paio di casse ad ascoltare il file audio definitivo del concerto. Scrivo mentre sta suonando "le tasche" e sento i 50mila dello stadio cantare insieme a me. E' una grande emozione, viverla qui da solo, se penso al momento in cui quella canzone è nata, una domenica pomeriggio di qualche anno fa. Ero solo anche allora, come adesso. Era niente, un testo scritto nel mio cellulare senza che ci fosse ancora una musica, un'emozione personale, intima, forse la più intima delle emozioni poi sparata in faccia al mondo, che è quello che fa il rock'n'roll, da sempre, senza ritegno, e meno male"

    Anonimo
    4 persone trovano utile questo significato
  • ogni giorno quando vado a prendere mio figlio a scuola, provo una gioia infinita....e in quell abbraccio che ci scambiamo, mentre lui mi corre in contro con le braccia spalancate e gli occhi che brillano, io voglio e sento di dargli tutta l energia e l amore che posso....la mamma....

    Anonimo
    3 persone trovano utile questo significato
  • ricordi tristi d'infanzia, solitudine, stato emotivo, grande sentimento delle persone umili. Grandissimo jova. Ho 65 anni e confesso di essermi commosso fortemente. Le canzoni anche se con un certo tono di tristezza e malinconia, se ben raccontate danno emozioni che riempiono il cuore di battiti e gli occhi pieni di positive lacrime. grazie

    Anonimo
    3 persone trovano utile questo significato
  • Questa canzone mi fa stare male gia adesso, ora che ho ancora la mia mamma. purtroppo abbiamo un pessimo rapporto, io non sono mai dolce con lei, la tratto male e non lo merita. Questo, so benissimo che mi logorera' l'animo appena lei mi lasciera'. Non ho il coraggio di dirgli queste parole in faccia,non so perche. Sto malissimo

    Diego
    2 persone trovano utile questo significato
  • Per noi io è il mio Amore questa canzone ha un'altro significato: Ci siamo conosciuti a scuola all'età di 13 anni e sino ai 17 l'ho amata. Poi ci siamo persi, io con le tasche piene di sassi, triste, pesante, inconsolabile. Adesso dopo 35 anni ci siamo rincontrati, io con le scarpe piene di passi, il cuore pieno di battiti e gli occhi pieni di Lei e Lei che mi ha cercato per piú di vent' anni completamente innamorata di me, ci siamo separati dai nostri errori e ci sposeremo in breve. Abbandono, Amore e Speranza possono solo far parte delle cose belle della vita, se fossero brutte non c'è n'è ricorderemo mai.

    ANPAC
    2 persone trovano utile questo significato
  • ci sono due canzoni che mi fanno piangere ogni volta che le ascolto...una è questa! Validi quasi tuti i significati fin qui letti...ma Per me è la sofferenza è il dolore che ti piega ...ma non ti spezza perché c'è o c'è stato l'amore vissuto, sperimentato, testimoniato É la solitudine estrema è l'impotenza nei confronti degli eventi che ti fa desiderare di essere piccolo, bambino protetto tra le braccia di un grande..

    luci
    2 persone trovano utile questo significato
  • Il senso dell'abbandono è forte, talmente forte che è impossibile non percepirlo.... molto spesso alzo lo sguardo al cielo .... E penso sono sola stasera senza di te.... Mi hai lasciato da sola davanti al cielo..... Mi manchi da morire mamma

    Pullico
    1 persona trova utile questo significato
  • Secondo me attraverso questa canzone inserisce tutta la tristezza che prova quando ha perso la madre e si immedesima in un bambino che aspetta la mamma fuori scuola ma non arriverà mai perché ormai non ce più

    GG
    1 persona trova utile questo significato
  • Grazie! Le tue parole sono nel mio cuore... tvb Lucia

    Anonimo
    1 persona trova utile questo significato
  • Questa canzone e' veramente struggente! Nel ritornello descrive pienamente lo smarrimento dell'abbandono e la lacerante speranza del ritorno. In questo periodo sto sperimentando questa condizione e per questo amo questo testo ancora di piu'. Ogni volta mi commuove e insieme mi conforta per la vita che va comunque avanti con le libellule, le galassie, gli uomini che giocano, i fiori, la gente che mormora e la Forza Positiva che vince su tutto praticando l'allegria e la generosita' della gioia di vivere che ci hanno insegnato e regalato le persone a noi piu' care...papa' vienimi a prendere, ritorna subito, ho le tasche piene di sassi e il cuore pieno di battiti...

    forxa positiba vhe bomce su tutto praticando l'allegria

    Anonimo
    1 persona trova utile questo significato
  • La sua miglior canzone anche perchè sceglie un tema che prima o poi, abbiamo o dovremo affrontare..

    Anonimo
    1 persona trova utile questo significato
  • La ascoltavo ogni volta dopo una litigata con mia madre, da bambina e subito mi pentivo di qualunque cosa avessi fatto. Anche se la colpa non era mia, correvo da mia madre ad abbracciarla forte, come meglio sapevo fare. Come lei faceva con me tutte le volte che ne avevo bisogno. Ognuno interpreta come vuole ma secondo me c'è molta, moltissima nostalgia in queste parole e in queste note. Ogni singola espressione rispecchia perfettamente tutto ciò che si prova quando si pensa ad una persona che si ha perso, fisicamente e non. Perché, diciamocelo, una persona può venire a mancare in molteplici maniere. Si può essere distanti nella stessa stanza. Sei un grande.

    Anonimo
  • non conscevo questo fatto drammatico del'infanzia di Jovanotti

    Anonimo
  • E' la perdita della mamma da parte di chi ha avuto una mamma che lo andava a prendere a scuola. Che gli sorrideva e lo abbracciava proteggendolo da tutto. Per me è struggente perchè io pur avendo avuto una mamma e d ancora vivente non ho mai avuto un sorriso e un abbraccio. Non mi ha protetto mai dall'orco. La mia struggente disperazione è la perdita di qualcosa che non ho mai avuto. e che mi manca ancor oggi.

    Anonimo
  • LA SUA CANZONE PIù BELLA, IL SUONO ASSOMIGLIA AD UN VENTO DI EMOZIONI CHE TI TRASCINA CON PAROLE DOLCISSIME.

    Immagine dell'utente Sergio F. Sergio F.
  • .....il peso della vita e doverlo affrontare da solo...........con tristezza e smarrimento.

    Grande Jova

    Annina
  • La commozione di Lorenzo Jovanotti mentre canta la canzone.

    Anonimo
  • Quale è per te il significato di questa canzone?
    Come inserire immagini e formattare il testo
    Se ti registri guadagni punteggio e sarai aggiornato sullo stato della pagina

    Altre di Jovanotti


    Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia, è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni, esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare i singoli versi delle canzoni.

    L'intervento può essere fatta anche in forma anonima in modo da potersi esprimere liberamente senza imbarazzi se il tema risulta delicato o se semplicemente non ci si vuole registrare. Le volgarità non necessarie saranno invece rimosse.

    Per chi invece ha intenzione di chiedere il significato di una canzone e/o ha piacere di giocare o di tenere traccia dei propri interventi sono disponibili delle pagine profilo personali e anche delle classifiche che mostrano gli utenti più attivi.

    Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

    Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

    Per comunicare per il momento è possibile utilizzare Facebook o la pagina di aiuto e delle domande frequenti.