L'isola che non c'e'

Video per il significato della canzone L'isola che non c'e' di Edoardo Bennato

Richiesto da anonimo

Pubblicato 16 giugno 2014

Ultima interpretazione 30 settembre 2015

Interventi 2 · Visualizzazioni 0 · Annotazioni 0

Significato più votato

Bennato attraverso la favola di Peter Pan descrive un luogo dove l'anarchia esiste "un luogo senza santi nè eroi", contrapponendola ad una socità dove l'utopia viene derisa e sempre più accantonata per lasciar posto a un modo di vivere e agire mediocre ed arrogante soprattutto negli abienti alti e colti della società. Negli anni '60 e '70 l'utopia e il cambiamento sembrava a portata di mano e cantautori di tutto il mondo lo urlavano a gran voce Dylan, De Andrè, Gaber e lo stesso Bennato. Negli anni 80 tutto il mondo tallonato dal progresso il mercato e la globalizzazione ha perso di vista l'utopia accettando passivamente tutte le ingiustizie future. Questa canzone insieme a tutto l'album riesce con ironia ed intelligenza a descrivere e provocare in maniera costruttiva la società italiana, rimane un capolavoro del cantautorato italiano, sarebbe bello vedere rinascere l'utopia e l'impegno politico (intelligente) nella canzone italiana e mondiale.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

La canzone riprende il messaggio di "Imagine" di John Lennon. Le parole sono diverse, ma il messaggio è lo stesso.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Testo

Seconda stella a destra,
questo è il cammino
e poi dritto fino al mattino
poi la strada la trovi da te:
porta all'isola che non c'è.

Forse questo ti sembrerà strano
ma la ragione
ti ha un po' preso la mano
ed ora sei quasi convinto che
non pu+ esistere un'isola che non c'è.

E a pensarci, che pazzia
è una favola, è solo fantasia
e chi è saggio, chi è maturo lo sa:
non può esistere nella realtà!
Son d'accordo con voi
non esiste una terra
dove non ci son santi né eroi
e se non ci son ladri
se non c'è mai la guerra
forse è proprio l'Isola
che non c'è...che non c'è...

E non è un'invezione
e neanche un gioco di parole
se ci credi ti basta perché
poi la strada la trovi da te...
Son d'accordo con voi
niente ladri e gendarmi
ma che razza di isola è?!
Niente odio e violenza,
né soldati né armi
forse è proprio l'Isola
che non c'è...che non c'è...

Seconda stella a destra
questo è il cammino
e poi dritto fino al mattino
non ti puoi sbagliare perché
quella è l'Isola che non c'è!
E ti prendono in giro
se continui a cercarla
ma non darti per vinto perché
chi ci ha già rinunciato
e ti ride alle spalle
forse è ancora più pazzo di te!

Altre canzoni

Maracaibo
Maracaibo di Lu Colombo
5 interpretazioni
Sotto casa
Sotto casa di Max Gazzè
80 interpretazioni
La Mia Signorina
La Mia Signorina di Neffa
13 interpretazioni
Diamonds
Diamonds di Rihanna
1 interpretazioni
Cuccurucucu
Cuccurucucu di Franco Battiato
37 interpretazioni
Anna e Marco
Anna e Marco di Lucio Dalla
12 interpretazioni
Terra degli uomini
Terra degli uomini di Jovanotti
11 interpretazioni

Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia,è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni,esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare singoli versi delle canzoni.

Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

Questo sito è stato costruito e viene mantenuto da Rubynetti.it un team di sviluppatori rails che sviluppa web app con Ruby On Rails e Vue da più di 10 anni.

Significato Canzone è un progetto di Rubynetti.it - Alessandro Descovi
P.IVA 04225940271 - Castello Venezia 3274, 30122 Venezia VE

DigitalOcean Referral BadgeLogo Badge Rubynetti - Sviluppato e programmato da Rubynetti.it