E tu ci convivi

Video per il significato della canzone E tu ci convivi di Fabri Fibra, Guè Pequeno

Richiesto da Alessandro

Pubblicato 18 maggio 2015

Ultima interpretazione 18 maggio 2015

Interventi 1 · Visualizzazioni 0 · Annotazioni 0

Significato più votato

Una chiara esposizione della malavita milanese.

Caricamento dei sotto commenti in corso...

Altre canzoni di Fabri Fibra

Testo

Benvenuto a Milano, la città del crimine, rapine, affari sporchi, droga, puttane, papponi, ladri, sbirri...
Occhi osservano, ovunque tu vada ti guardano, ti seguono...
Politica malata, telecamere, la malavita...

Rit. E tu ci convivi, esempi cattivi
E tu ci convivi, e tu ci convivi
E tu ci convivi, personaggi, finti divi
E tu ci convivi, e tu ci convivi
E tu ci convivi, il futuro negli archivi
E tu ci convivi, e tu ci convivi
E tu ci convivi, istinti aggressivi
E tu ci convivi, e tu ci convivi

Soldi sporchi dentro il Mercedes
Sorpasso in curva, l'autista non cede
Salite, discese, la pioggia scende
Le vite sospese qui sono leggende e tu ci convivi
La famiglia è chiusa, il ragazzo non comunica
Lo beccano che fuma, "La vendi? La coltivi?"
Ora è dentro per una legge stupida e tu ci convivi, e tu ci convivi
La ragazza della tua vita che ti guarda, attimo fuggente
Vorrei dirle cosa? Vorrei dirle cosa, poi arriva, niente
Testi in codice Morse, bi-bi-bi-bi-bi-bi
Ti resta il rimorso e tu ci convivi, e tu ci convivi

Rit.

Cavalli inseguono il re sulla scacchiera
Cavalli, lei vestita da sera che ancora ci spera
Con la musica fai come ti pare, smonta, scrivi
Metti davanti chico e scratcha, chico-tu ci convivi, chico-tu ci convivi
Ci, ci, ci, cighi-cighi-cighi, nemici, ho le cicatrici, scusa, come dici?
Microfoni, cimici, il sistema ti schiaccia, schiatta, contraccettivi
Ferma la traccia, eccolo il vuoto e tu ci convivi

Rit.

(Gué Pequeno)
Sono cresciuto guardando cartoni giapponesi ultraviolenti alla tv
Da grande i miei idoli non erano più i buoni ma solo i supercattivi
Qua ho respirato solo gas nocivi
Preso la strada sbagliata davanti ai bivi
Assunto tanti additivi
E mo 'sto Paese e 'sto Stato mi hanno relegato tra gli antidivi
Gli italiani più morti che vivi, sembrano tutti sotto sedativi
Un pappa ai tempi di crisi, devo mantenere i bilanci attivi
Devo mantenere quattro bitches con visti esclusivi, che cazzo ti ridi?
Milano europea, l'Europa è lontana, Odissea
La guardia mi guarda, la faccia spaccata a Niguarda
E un milione in buste di plastica, semiautomatica, infarta
La mia faccia sfatta, la grande disfatta in Italia

Rit.

Altre canzoni

Sotto casa
Sotto casa di Max Gazzè
80 interpretazioni
Anna e Marco
Anna e Marco di Lucio Dalla
12 interpretazioni
La Mia Signorina
La Mia Signorina di Neffa
13 interpretazioni
Terra degli uomini
Terra degli uomini di Jovanotti
11 interpretazioni
Diamonds
Diamonds di Rihanna
1 interpretazioni
Maracaibo
Maracaibo di Lu Colombo
5 interpretazioni
L'essenziale
L'essenziale di Marco Mengoni
11 interpretazioni

Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia,è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni,esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare singoli versi delle canzoni.

Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

Questo sito è stato costruito e viene mantenuto da Rubynetti.it un team di sviluppatori rails che sviluppa web app con Ruby On Rails e Vue da più di 10 anni.

Significato Canzone è un progetto di Rubynetti.it - Alessandro Descovi
P.IVA 04225940271 - Castello Venezia 3274, 30122 Venezia VE

DigitalOcean Referral BadgeLogo Badge Rubynetti - Sviluppato e programmato da Rubynetti.it