Donne in amore, significato

di Gianna Nannini
Significato della canzone Donne in amore di Gianna Nannini
  • Interventi 2 / Visualizzazioni 1563

Significato più votato

Secondo me parla della schiavitù. La protagonista della canzone racconta la storia di sua nonna, che ha subito quella sorte. Le espressioni che mi hanno fatto pensare alla schiavitù/deportazione sono "notti coloniali" e "nelle navi degli inverni da passare".

Immagine dell'utente Cristyn | 35 Punti
0 persone trovano utile questo significato
Tutte le interpretazioni sono valide, l’arte è del fruitore che prosegue un viaggio che il creatore ha iniziato.  
 
Come Nannini io sono toscano, anche se di qualche anno più giovane, i miei familiarI erano della generazione di quelli della cantante e forse della stessa estradizione sociale. 
Esiste, nella canzone,” Donne in Amore” un riferimento sociale forte, una identità culturale specifica che è fatta di luoghi ( la Toscana, ma presente anche altrove ) e di tempi ( gli anni del dopo guerra) 
Le nostre nonne sono state donne che hanno rappresentato un tipo di femminilità a cui credo questa canzone sia dedicata. L’intero album del 1988 “Malafemmina” era dedicato ai diversi modi di essere “femmina”. 
Le femmine diventate nonne nel dopo guerra sono state donne di carattere forte,  autoritario.  Hanno adottato la disciplina come rimedio, ed il pudore dei sentimenti come difesa agli eventi della vita che le ha private di qualcosa di importante, un marito, un progetto di vita, i loro stessi desideri. Hanno visto i loro uomini forse partire per la guerra,  forse i loro compagni sono stati allontanati da lavori che li ha portati via per lunghi periodi ( “le navi dell’inverni da passare” ), sono state le mogli di uomini assenti, che non sono stati poco presenti o forse che non sono più tornati, per i quali le donne-nonne hanno versato lacrime silenziose, quelle lacrime che scendano da dentro, che cadano lungo la gola e che non vedi solcare il volto. 
“ Mia nonna è una quercia e va, si erge nella tempesta. 
 Nei momenti di guerra stira senza lacrime oscure” 
 
Il riferimento al periodo di guerra reale che quelle donne hanno vissuto,  ha coniato un modo di reagire, si chiamerebbe coping mechanism, che è diventato il loro modello di comportamento nei momenti di conflitto, nei momenti duri, in cui la vita è stata difficile.  
Ricordo che mia nonna si metteva a rassettare, a stirare, a fare le faccende di casa quando c’erano problemi o discussioni forti in famiglia. 
The show must go on. Quelle donne non si sedevano a piangere, ma andavano avanti nelle loro mansioni di CEO della casa, comunque. 
Sulla tavola da stiro ripiegavano la loro frustrazione per le cose che non potevano controllare, nel fare il bucato lavavano via i loro pensieri più oscuri. 
Una estesa generazione di donne ha dovuto imparare a reagire alle difficoltà della vita, imponendosi di non lasciarsi andare a sentimentalismi. Spesso definite “ generali”, sono state donne che non hanno manifestato il loro affetto in carezze o abbracci (“ non ci sono carezze” ), ma non per questo sono state anamotive.  Appassionate della concretezza dell’esistenza, hanno abbandonato gli orpelli ed i vezzi femminili (“ occhi nudi sul volto”) del make-up e si sono rese dedite al lavoro. 
Donne diventate capofamiglia loro malgrado,  che hanno ricoperto quel ruolo con disciplina, a volte durezza. “ (“non ti perdonerà “), si sono adoperate in lavori di fatica allora accessibile alle donne ( nei campi le gonne all’insù) pur di provvedere ai loro cari. 
 
Le nonne che hanno vissuto le assenze dei loro uomini hanno tramandato quel loro modo di essere alle loro figlie, poi divenute  a loro volta madri forti, femmine la cui dedizione per la famiglia è stata cosi assoluta da non manifestare alcun dubbio all’esterno. La famiglia è stato un valore indiscutibile, anche se talvolta sono state insoddisfatte dei loro compagni, dei loro figli, dei loro nipoti, non hanno mai dubitato che la famiglia dovesse restare unita. 
Cosa le ha resi cosi forti, cosi determinate? Cosa le ha rese quel tipo di donne? 
Erano donne in amore. 
 
Sono state donne in amore, donne che hanno sublimato il loro amore in sacrifici per la famiglia, in scelte di amore per i loro cari. 
Hanno amato la causa del portare avanti la famiglia più di loro stesse. Sono donne, che la storia ci insegna, hanno amato in modo silenzioso, senza esprimerlo, senza manifestarlo in carezze ( “non ci sono carezze”) per non perdersi nel sentimento che le avrebbe travolte, si sono armate di volontà e di lavoro. Hanno amato immensamente la loro scelta, la famiglia, anche quando i membri della famiglia le hanno deluse, con grandi difficoltà si sono confrontate con le aperture mentali ed il cambio di valori che sono seguite negli anni ed a cui le hanno costrette i figli, di generazioni più recenti.
 
Le donne in amore della Nannini, sono donne che hanno immolato se stesse, i loro sogni (“ sola sola sola sola ad immaginare”), al ruolo di mamme e di nonne ed hanno percepito una minaccia in ogni tentativo di sciogliere la famiglia - le partenze, i divorzi, le emancipazioni.  Che di conseguenze hanno osteggiati. 
La bellezza di questa canzone, io credo,  sia proprio quella di aver descritto poeticamente quelle donne il cui comportamento privo di manifestazioni di affetto celava un amore incondizionato verso la famiglia.  
Oggi, potremmo facilmente criticare quel modo di essere, ma io preferisco contemplarlo, perchè leggo in quel modo di essere l’intenzione di fare ciò che credevano fosse la scelta migliore. 
 
Mia nonna, mia mamma sono state donne in amore, così. 
Grazie Gianna Nannini. 
 

Immagine dell'utente Leo | 1 Punti
0 persone trovano utile questo significato

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.

Testo

Per annotare clicca e trascina sul testo
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Gianna Nannini

Immagine testo significato Sei nell'anima
Immagine testo significato Fenomenale
Immagine testo significato Ti voglio bene
Gianna Nannini, immagine
Le altre di Gianna Nannini

Discussioni

Il forum, partecipa, conosci e migliora questa piattaforma.

Discussione
Mario immagine ? Come e per cosa usate significato canzone?
3
Alessandro D. immagine Nuovo sistema di ricerca!
0
Alessandro D. immagine Nuovo editor di testi!
0
Alessandro D. immagine Ciao, quali miglioramenti vorreste vedere in questo sito? ?
0
Alessandro D. immagine La resa dei conti.
0
Vai alla pagina delle discussioni / Inizia una nuova discussione

Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia, è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni, esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare i singoli versi delle canzoni.

L'intervento può essere fatta anche in forma anonima in modo da potersi esprimere liberamente senza imbarazzi se il tema risulta delicato o se semplicemente non ci si vuole registrare. Le volgarità non necessarie saranno invece rimosse.

Per chi invece ha intenzione di chiedere il significato di una canzone e/o ha piacere di giocare o di tenere traccia dei propri interventi sono disponibili delle pagine profilo personali e anche delle classifiche che mostrano gli utenti più attivi.

Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

Per comunicare per il momento è possibile utilizzare Facebook o la pagina di aiuto e delle domande frequenti.