Significato Qualcosa qualcuno

di Umberto Tozzi
Significato della canzone Qualcosa qualcuno di Umberto Tozzi
  • Richiesto da Marta Efrem Alaska Mia
  • Interventi 2 / Visualizzazioni 2456

Significato più votato

Il bello delle canzoni dal testo un pò "enigmatico" è che spesso si prestano ad interpretazioni differenti. Per presentare una mia personale "lettura" di questo brano, consapevole che forse gli intenti originali dell'autore potrebbero anche differire da quanto scrivo, vorrei che immaginaste una storia d'amore che comincia nell'età adolescenziale e che perdura fino al presente....
Una storia d'amore cresciuta e vissuta per lunghi anni in modo sereno e piuttosto tranquillo, insieme ad un partner che più avanti nel brano verrà paragonato ad un passero su un albero....
Ad un certo punto arriva una lei (o un lui), una nuova persona della quale il protagonista della canzone sente che si sta innamorando....
Qualcuno che si avvicina, col suo veleno...
Comincia forse solo come un gioco (qualcuno che chiede poco, sembra un gioco...), forse è solo qualcosa di nuovo simile ad una cotta adolescenziale, forse passerà così come è venuta (ti passerà, è malattia, com'è venuta puoi mandarla via...) ma turba una situazione preesistente fatta di una vita di coppia che fino ad allora era stata regolare.
E il protagonista vorrebbe lasciarsi andare, ma è indeciso (devo pensare! non so che fare... forse andare? Forse amare la nuova arrivata?) e per questo soffre in silenzio.
Perché lasciarsi andare a questo nuovo amore vorrebbe dire perdere la sua vita ed il partner attuali (ma amare cos'è? È ascoltare in silenzio la Luna. È perdere te! E soffrir senza fare rumore), vorrebbe dire spezzare il cuore all'attuale compagna (il passero che attualmente sta vivendo tranquillo sull'albero ignaro che all'improvviso potrebbe venir colpito), consapevole che il risveglio di queste nuove/antiche sensazioni che la nuova arrivata sta lentamente risvegliando in lui ("amare" sei tu, rallentato risveglio di un fiore) è anche colpa sua (amare "di più" è una dolce follia, è anche un pò colpa mia, che ti amo di più!)
(Che ti amo di più del passero sull'albero...)
Provate ora a riascoltare il brano in questa nuova ottica... (consiglio la versione piuttosto recente dell'album inciso insieme a Marco Masini)
Lo ripeto, nonostante gli intenti di Umberto Tozzi quando ha scritto questa canzone potrebbero anche essere stati diversi, credo che possa rappresentare una nuova ed interessante prospettiva ed un nuovo punto di vista per godere di un brano tanto bello.
Buon ascolto a tutti!

Immagine dell'utente Amerigo Amerigo 5 Punti
1 persona trova utile questo significato
  • Il brano inizia parlando della nostalgia dell'adolescenza "scompaiono le efelidi di un bel ricordo adolescente qui" ma è anche la nostalgia di una donna "qualcosa...a qualcuno a un profumo, devo pensare, forse andare, forse amare" Amare cos'è è ascoltare in silenzio la luna, è perdere te e soffrir senza fare rumore" Il passero che si butta giù dall'albero sul terreno che ha un profumo di guerra quindi come terreno di contrasto raapresenta Tozzi che decide pensa di buttarsi in una relazione ache se può essere pericolosa "E qualcosa e qualcuno, si avvicina col suo veleno, nuovo antico, chiede poco, sembra un gioco non so che fare, forse andare, forse amare" Forse si avvicina la sua ex fidanzata e Tozzi non sa cosa fare, forse andare forse amare,

    Immagine dell'utente Alessandro67 Alessandro67 1234 Punti
    -
  • Quale è per te il significato di questa canzone?
    Come inserire immagini e formattare il testo
    Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.
    Testo
    Per annotare clicca e trascina sul testo
    Ci sono errori?

    Utenti online in questo momento: 31

    Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia, è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni, esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare i singoli versi delle canzoni.

    L'intervento può essere fatta anche in forma anonima in modo da potersi esprimere liberamente senza imbarazzi se il tema risulta delicato o se semplicemente non ci si vuole registrare. Le volgarità non necessarie saranno invece rimosse.

    Per chi invece ha intenzione di chiedere il significato di una canzone e/o ha piacere di giocare o di tenere traccia dei propri interventi sono disponibili delle pagine profilo personali e anche delle classifiche che mostrano gli utenti più attivi.

    Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

    Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

    Per comunicare per il momento è possibile utilizzare Facebook o la pagina di aiuto e delle domande frequenti.