Le mie parole, significato

di Gianluca Grignani
Significato della canzone Le mie parole di Gianluca Grignani
  • Interventi 1 / Visualizzazioni 1607

Significato più votato

Il testo parla di un uomo dinnanzi alla propria donna, poco dopo averle confessato di averla tradita. [C'era la luce accesa.. ed eccomi qua, anche se non ti va. E non ti va perché ho tradito e non mi hai mai perdonato]

Mentre cerca inizialmente (con scarsi risultati) di minimizzare sulla questione con lei, ma soprattutto con se stesso [ Ma che sarà! Ma sì, ma sì che io sto bene sai, anche quando nello specchio poi mi sento un po' in difetto e non mi va. ] lui crolla, ammettendo quanto in realtà stia male, cercando di farle capire che la sua sincerità è dovuta al tremendo senso di colpa che lo stava logorando e quindi all'amore che continua a provare per lei.  [Ahi!, che male si sta sai? Dover passare tutte queste pene, solo per non aver detto no quando conviene  /// Ed oro guardami qua, a raccontarti la verità. Sapessi che male che fa, e non mi passa, non se ne va. E se non passa è per onestà!]

Lui, senza avere la forza di entrare nei dettagli, le racconta di aver ceduto alla tentazione, ma di aver consumato solo sesso, senza provare alcun sentimento per l'altra persona, annebbiato in quel momento dall'illusione di esser capace di poter mentire.  [E no, non te li voglio dire. Perché I dettagli fan morire un po' anche me /// Perché giuro non volevo. Non lo sapevo che avrei fatto fatica a dire "Ma si me ne frego!". E, anche se non l'ho mai ammesso, è stato soltanto sesso, lo sai e perchè non mi va che è successo]

Prova a spiegarle che il suo tradimento è dovuto forse all'età (intesa come monotonia) o molto più probabilmente a qualcosa che lui si trascina dentro da tempo.  [E poi, poi sarà l'età, eh già, o qualcosa dentro me, sì qualcosa ancora che purtroppo non va]

Probabilmente, a questo punto, lui va via, senza avere il coraggio di chiederle perdono, consapevole della fine della loro storia e soprattutto di quanto possa esser straziante raccontare la verità per amore, a tal punto da sentirsi di morire. Prima di dirle addio però le confessa che scriverà una canzone, esortandola a far finta di niente se mai dovesse capitarle di ascoltarla, se mai dovesse trovarsi anche lei, un domani, nella sua stessa situazione. 
[Che male fa la verità, a raccontarla se non ti va! Ti ucciderà. Ma poi ti passa e se non passa è per onestà //  Ma se ti capitasse mai, di sentir questa canzone, tu continua, vivi al sole, non pensar che sia per te. Sono solo mie parole, anche quelle che fan male. Se ti capitasse mai quel che capita anche a me! ]
Immagine dell'utente Antonino | 24 Punti
4 reazioni a questo significato

Quale è per te il significato di questa canzone?

Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.

Testo

Nessuno ha ancora inserito il testo
Ci sono errori?

Le più visualizzate di Gianluca Grignani

Le altre di Gianluca Grignani