Vita spericolata

di Vasco Rossi
Significato della canzone Vita spericolata di Vasco Rossi
  • Richiesto da Francesco
  • Interventi 3 / Visualizzazioni 4512
Significato più votato

Vita spericolata nasce nel 1983 e il successo è immediato, sia per il testo “forte”, un pò fuori dalle righe, e soprattutto dalle norme, insomma un testo che penetra nel cuore dei giovani, nel loro spirito, nelle ambizioni e nel modo di rapportarsi alla vita; sia per l’eccellenza della musica in sé. La canzone rispecchia pienamente un modo di intendere l’esistenza, che tutti, almeno una volta nella vita, hanno pensato o detto, e che lui, il grande Vasco Rossi, ha cantato con maestria, facendo sì che diventasse un classico del suo fornitissimo repertorio; tutt’ora, d’altronde, essa è riproposta nei concerti con grande entusiasmo da parte del pubblico, il quale a distanza di anni ricorda perfettamente. Dunque, come non fare breccia nell’animo dei giovani quando si parla di “una vita piena di guai”, “che se ne frega di tutto”, e soprattutto di “una vita che non è mai tardi… che non si sa mai”… ossia di una vita “maleducata” o “spericolata”?

Vita spericolata ha creato inoltre un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti del cantante rock attraverso il Roxy bar, famoso bar bolognese citato nella canzone, che è diventato un vero è proprio luogo di culto e di incontro, dove esprimere l’ammirazione per Vasco Rossi… insomma, è diventato il bar di Vasco Rossi (e concedetemi la ripetizione), quello stesso bar, dove lui si sarebbe ritrovato (come le star) a bere del whisky… oppure no. quando ascolti Vita spericolata hai un senso di adrenalina, di una vita pensata fuori dalle norme, dalle abitudini, dagli schemi che la società ci impone, di voglia di fare chissà che cosa… l’importante è che resti un pensiero, un semplice momento per evadere dalla realtà (come quando si leggono i romanzi e ci si identifica in qualche personaggio della storia) - e da non confondere con vita autentica, quella di tutti i giorni, poiché alla fine è questa quella che va vissuta

Immagine dell'utente Anonimo Anonimo
7 persone trovano utile questo significato
  • Se vuoi ricevere aggiornamenti alla tua risposta puoi registrarti
  • il famigerato Roxy bar a quanto si dice non e' mai stato frequentato realmente da Vasco Rossi, era in centro a Bologna quando io studiavo a 50 metri dallo stesso sotto i portici.

    Immagine dell'utente Anonimo Anonimo
    -
    Già non lo aveva mai frequentato, addirittura non lo conosceva per niente, Red Ronnie lo accompagnò nel 1983 in quel bar. E poi il proprietario ci marciò forte sul nome del suo bar e soprattutto inventando che era sempre frequentato dal Blasco, diventando poi una meta per i fan di Vasco.
  • Se vuoi ricevere aggiornamenti alla tua risposta puoi registrarti
  • il significato della canzone è evidente anche perché in quegli anni Vasco conduceva veramente una vita spericolata, ma questo non vuol dire che sia da prendere ala lettera. Intanto, com'è stato scritto, sembra che Vasco non sia stato un frequentatore abituale del Roxy Bar e poi Vasco è noto per essere uno che critica i difetti delle persone e della società compreso se stesso. Forse in questa canzone, Vasco vuole dire che questa vita spericolata con dei problemi "ognuno a rincorrere i suoi guai" e irreale "come quelle dei film" non è poi così bella e ideale. Che l'abbia scritta anche per se stesso?

    Immagine dell'utente Alessandro67 Alessandro67
    -
  • Se vuoi ricevere aggiornamenti alla tua risposta puoi registrarti
  • Quale è per te il significato di questa canzone?
    Come inserire immagini e formattare il testo
    Se ti registri verrai aggiornato automaticamente sullo stato della pagina.

    Le più visualizzate di Vasco Rossi


    Utenti online in questo momento: 15

    Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia, è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni, esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare i singoli versi delle canzoni.

    L'intervento può essere fatta anche in forma anonima in modo da potersi esprimere liberamente senza imbarazzi se il tema risulta delicato o se semplicemente non ci si vuole registrare. Le volgarità non necessarie saranno invece rimosse.

    Per chi invece ha intenzione di chiedere il significato di una canzone e/o ha piacere di giocare o di tenere traccia dei propri interventi sono disponibili delle pagine profilo personali e anche delle classifiche che mostrano gli utenti più attivi.

    Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

    Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

    Per comunicare per il momento è possibile utilizzare Facebook o la pagina di aiuto e delle domande frequenti.

    Vai alla pagina di Vasco Rossi Vasco Rossi