Renato Curcio
il carbonaro

Significato più votato

qui De Andrè istituisce una sorta di parallelismo tra la Carboneria e le B.R. Su questo si è detto che l’appellativo carbonaro dato a Curcio, punito esemplarmente quale esponente dell’estermismo di sinistra, è votato a riconoscerne bonariamente il suo essere stato abbandonato dalle B.R, trovandosi in carcere sebbene senza colpe.
Ad un tempo, con il discorso dell’amputazione della gamba, come ha egli stesso dichiarato a riguardo, voleva richiamare l’attenzione sulle condizioni di vita nelle carceri italiane.

Immagine dell'utente ingiz | 278 Punti
2 reazioni a questo significato

De André chiama Renato Curcio il Carbonaro per via del fatto che le brigate rosse così come l'intera strategia della tensione che vediamo oggi ripetersi con il terrorismo islamico, altro non è che l'altra faccia del potere denominato carbonaro per significare massone, in quanto la massoneria è l'organizzazione che a tutt'oggi controlla l'intera geopolitica planetaria.

Immagine dell'utente Olimpia | 29 Punti
0 reazioni a questo significato

Credo che come contestualizzazione Ingiz abbia sostanzialmente ragione. Olimpia stabilisce un impossibile parallelismo tra massoneria, terrorismo islamico ecc. Nello specifico, comunque, De André allude all'episodio dell'amputazione della gamba di Piero Maroncelli, descritto nel libro Le mie prigioni di Silvio Pellico, un patriota italiano come il suo amico Maroncelli, prigioniero degli austriaci negli anni '20 dell'Ottocento.

Immagine dell'utente Monia | 2 Punti
0 reazioni a questo significato

Quale significato ha questo verso secondo te?

Ci sono errori?