Tentò la fuga in tram
verso le sei del mattino
dalla bottiglia di orzata
dove galleggia Milano

Fabrizio De Andrè in La domenica delle salme

L’orzata era una bibita molto diffusa negli anni ’70. Molto dolce, questo sciroppo è ottenuto da benzoino deacidificato ed essenze. Milano che galleggia in una bottiglia d’orzata lascia filtrare l’idea che un flusso melense copre e orienta i movimenti di una delle città più, politicamente ed economicamente, potenti del nostro Paese, la cosiddetta ‘Milano da bere’ (rif. http://amicofaber.blogspot.it/2010/01/la-domenica-della-salme.html). C’è un tentativo di scappare da questo contesto che segna l’apertura del brano, ma si tratta di una fuga timida, vana.

Immagine dell'utente ingiz ingiz 305 Punti
-
  • Quale significato ha questo verso secondo te?
    Testo
    Per annotare clicca e trascina sul testo

    Utenti online in questo momento: 23

    Significato Canzone, allo stesso modo di Wikipedia, è costruito attraverso il libero contributo delle persone che possono chiedere il significato delle canzoni, esprimere il proprio punto di vista sull'interpretazione del testo ed annotare i singoli versi delle canzoni.

    L'intervento può essere fatta anche in forma anonima in modo da potersi esprimere liberamente senza imbarazzi se il tema risulta delicato o se semplicemente non ci si vuole registrare. Le volgarità non necessarie saranno invece rimosse.

    Per chi invece ha intenzione di chiedere il significato di una canzone e/o ha piacere di giocare o di tenere traccia dei propri interventi sono disponibili delle pagine profilo personali e anche delle classifiche che mostrano gli utenti più attivi.

    Ogni consiglio o idea per migliorare è bene accetto.

    Verranno rimosse volgarità non necessarie e se segnalati verranno corretti gli errori o elementi offensivi.

    Per comunicare per il momento è possibile utilizzare Facebook o la pagina di aiuto e delle domande frequenti.