che tra demonio e santità
e' lo stesso basta che ci sia posto

Vasco Rossi in Siamo solo noi / 1 interventi

Significato più votato

Nel libro Vasco Rossi XL, il cantante spiega molto nel dettaglio il significato di questa canzone: Noi non pensiamo che sia il diavolo a farci fare delle cose sbagliate o brutte. Sappiamo che siamo noi, è il nostro lato oscuro, quello con cui dobbiamo convivere, che dobbiamo imparare a conoscere per poterlo controllare. È comodo dire: “È stato il diavolo, adesso vado a confessarmi”.

A quei tempi c’era un disco che si intitolava “Tra demonio e santità”, di Alberto Fortis, e a me, che a quei tempi scrivevo “siamo solo noi, vado al massimo, vado a gonfie vele”, sensazioni forti insomma, mi sembrava una distinzione inutile, a me interessavano altre cose. Allora, anche un po’ in polemica con quel titolo mi è venuto “demonio o santità è lo stesso... basta che ci sia posto”, per dire che noi abbiamo altre misure, altri valori: la santità non ci interessa, ci interessa l’onestà, essere onesti, intellettualmente e anche nella vita. Fare una promessa e poi rispettarla. È importante. Perché è sui patti che si regge la convivenza, se no ognuno farebbe quello che vuole. Rispettare un patto è fondamentale.

Immagine dell'utente Mar | 31 Punti
0 reazioni a questo significato
Quale significato ha questo verso secondo te?

Testo

Per annotare clicca e trascina sul testo
Ci sono errori?