Segnalazione per migliorare la pagina:

Luci a san siro

In realta, questo è il testo "edulcorato". Il testo originale diceva "Hanno ragione, sono un coglione, mi han detto: è vecchio tutto quello che lei fa, parli di incesti, di coiti anali, di questo han voglia se non l'ha capito già. E che gli dico? Guardi, non posso, io quando ho amato ho amato dentro gli occhi suoi, magari urlando fra le sue gambe, ma ho sempre pianto per la sua felicità. Ragazza bionda, ragazza bella, luci a san Siro, freddo, voglia che ho di te... trovarti, amarti, gettarti nuda sull'erba morta con il fredddo che fa qui... fatti pagare, fatti valere, più lecchi il culo e più ti dicono di sì, è se hai la lingua sporca, che importa? Chiudi la bocca, nessuno la vedrà". Edulcorata, la prima strofa è diventata "Hanno ragione, sono un coglione, mi han detto è vecchio tutto quello che lei fa, parli di sesso, prostituzione, di questo han voglia se non l'ha capito già... magari urlando fra le sue gambe", che è il testo che Vecchioni usa. Quello qui riportato è un ulteriore edulcoramento che il testo ha ricevuto.

è se hai la lingua sporca, che importa?, ovviamente è un errore, la "e" è la congiuzione, senza accento, e non il verbo (chiedo scusa dello sbaglio)